Udinese Atalanta | Conferenza stampa | Gasperini: “Gomez e Ilicic fuori, Gollini ci sarà”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:52
0

Il tecnico della Dea non nasconde le difficoltà trovate nelle ultime partite di Serie A, ma valuta positivamente la prestazione dell’Atalanta e dà qualche indicazione sui titolari che scenderanno in campo con l’Udinese.

Atalanta, Gasperini a bordocampo (Foto di Emilio Andreoli/Getty Images)
Atalanta, Gasperini a bordocampo (Foto di Emilio Andreoli/Getty Images)

Nella trasferta con i Friulani, l’Atalanta di Gasperini dovrà fare a meno degli infortunati Caldara Pasalic. Come sottolinea il tecnico nerazzurro, gli indisponibili rendono ancora più difficile la gestione delle partite e del riposo dei calciatori. L’allenatore spiega: “Ci sono stati dei momenti di fatica, ma i ragazzi stanno bene secondo me. Non stiamo giocando benissimo, ma in nessuna partita i ragazzi sono mancati. Viviamo in un momento in cui non c’è il pubblico. Non sappiamo qual è l’opinione della gente, non sappiamo se sono contenti o meno. Non c’è la spinta, non sappiamo se l’ambiente è soddisfatto o meno, è una situazione non facile. Non sono scontento della stagione, se facciamo fatica ci mettiamo a ruota. Non ho niente da rimproverare, nemmeno una virgola“.

Dopo il sofferto pareggio in Champions League con il Midjylland, Gasperini promuove la squadra: “È diventato difficile per noi scendere in campo con tre giocatori fuori dalla zona difensiva. Stiamo adottando una soluzione che ci possa proteggere al centro. Le soluzioni le dobbiamo trovare in campo: le stiamo cercando e le stiamo trovando. Sono dispiaciuto per Zapata, è stato maltrattato per la prestazione“. Il diverbio con il capitano, invece, va ridimensionato: “Il Papu per me è sempre stato straordinario, soprattutto negli ultimi anni. È stato un giocatore incredibile, ha giocato ovunque, è una forza notevole per l’Atalanta. Poi ci sono dei momenti, come è successo l’altra sera. Domani la mia intenzione è farlo riposare, credo che gli farà bene“.


Leggi anche:


Il recupero di Ilicic prosegue bene: assieme a Papu Gomez, non sarà convocato per la partita contro l’Udinese e rimane in dubbio il loro impiego nella prossima partita di Champions League con l’Ajax. Come spiega Gasperini, Ilicic è ancora lontano dalla sua migliore forma fisca: “Devo ancora trovare il miglior Ilicic. Ci sono stato dietro molto, mi deve dare dietro dei segnali anche lui. Anche lui deve avere una marcia in più. Adesso vedremo anche altri giocatori, daremo la possibilità anche agli altri. Faccio delle scelte a favore della squadra, per trovare una soluzione“.

Fra i calciatori che invece hanno recuperato dagli infortuni e potranno essere schierati in campo con i Friulani, ci sono due buone notizie. Gasperini conferma: “Gollini è a disposizione, ha avuto una forte contusione. È stato fuori, giocherà lui“. Anche Lammers, dopo aver saltato l’ultima partita di Champions League per un problema alla caviglia, si sta allenando con i compagni e molto probabilmente sarà convocato.

Gasperini sottolinea l’importanza di mantenere la concentrazione in questa decima partita della Serie A: “L’Udinese è una buona squadra, e lo era anche lo scorso anno. Nella nuova stagione sono però usciti altri valori, anche a livello di squadra. Ne siamo consapevoli. Abbiamo avuto un ottimo momento sulla partenza in campionato: adesso facciamo fatica, ma giochiamo tanto. È un campionato difficile per tutti. I numeri sono quelli: se magari si guardano diversamente, non sono negativi. Dobbiamo avere un principio: scendere in campo per vincere giocando a calcio e correndo il più possibile“.

Per leggere l’elenco dei 22 convocati da Gasperini nella gara Udinese-Atalanta, clicca qui.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here