Atalanta: no match, no problem! La Dea si allena a Udine

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:22
0

Dopo che la partita con l’Udinese è stata rinviata a causa del maltempo, l’Atalanta si è allenata sul campo concesso dai Friulani. La Dea sta già pensando al suo prossimo impegno in Champions League, dove potrebbero tornare disponibili anche Gosens e Lammers.

Il capitano dell'Udinese Rodrigo De Paul, l'arbitro La Penna di Roma e il capitano dell'Atalanta Rafael Toloi decidono di sospendere la partita del 6 dicembre 2020 causa maltempo (© Atalanta)
Il capitano dell’Udinese Rodrigo De Paul, l’arbitro La Penna di Roma e il capitano dell’Atalanta Rafael Toloi decidono di sospendere la partita del 6 dicembre 2020 causa maltempo (Foto © Atalanta)

Alle 15:45, dopo l’ultimo sopralluogo del campo da parte dei capitani di Udinese e Atalanta insieme all’arbitro La Penna di Roma, la partita Udinese-Atalanta del 6 dicembre è stata definitivamente rinviata a data da destinarsi a causa del maltempo. Oltre alla pioggia fitta, il sintetico della Dacia Arena aveva imbarcato troppa acqua, lasciando diverse pozzanghere nel perimetro di gioco.

Dopo il rinvio della partita, i ragazzi di Gasperini si sono immediatamente messi a lavorare per raggiungere il loro prossimo obiettivo, ovvero la vittoria in Champions league il 9 ottobre contro l’Ajax. Nonostante le condizioni meteo avverse, l’Atalanta si è allenata sul campo gentilmente concesso dall’Udinese. La Dea ha effettuato un allenamento completo, concludendo con una partitella e ringraziando ufficialmente i Friulani per l’ospitalità.


Leggi anche:


Nel pomeriggio è arrivata anche la notizia della falsa positività al Coronavirus di Gosens, che sicuramente ha rincuorato la squadra in vista del prossimo impegno europeo. Anche Lammers, che aveva saltato la partita con il Midjylland a causa di un infortunio alla caviglia, potrebbe tornare a comparire sulla lista dei convocati.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here