Atalanta, per Gosens falsa positività al Coronavirus: ci sarà con l’Ajax?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:32
0

Gli ulteriori test effettuati su Gosens per confermare la sua positività al Coronavirus hanno dato tutti esito negativo. L’Atalanta rimane in attesa del via libera dell’ATS per tornare a schierare il giocatore in campo con l’Ajax.

Atalanta, Gosens (Foto di Miguel MEDINA / AFP via Getty Images)
Atalanta, Gosens (Foto di Miguel MEDINA / AFP via Getty Images)

L’Atalanta ha diffuso una nota ufficiale in cui ha comunicato che tutti gli ulteriori tamponi effettuati su Gosens per confermare la positività al Coronavirus hanno dato esito negativo. La squadra attende adesso il via libera dell’ATS – Agenzia di Tutela della Salute – per poter tornare a schierare il giocatore in campo sin dal prossimo impegno ufficiale. Domenica 6 settembre la Dea non ha disputato la partita con l’Udinese a causa dell’impraticabilità del campo e del maltempo. Mercoledì 9 dicembre, invece, gli Orobici giocheranno l’ultima partita della fase a gironi della Champions League, dove sarà importantissimo portare a casa un buon risultato con l’Ajax.


Leggi anche:


Per Gosens si può dunque parlare di falsa positività al Coronavirus: la vicenda ricorda quanto accaduto al collega interista Achraf Hakimi. Il giocatore era risultato positivo a seguito di un controllo Uefa poche ore prima della partita di Champions League contro il Borussia Monchengladbach. I successivi test effettuati su Hakimi, però, avevano dato esito negativo: il tecnico nerazzurro Conte si lamentò ripetutamente di essere stato danneggiato dall’esclusione del calciatore poco prima della partita.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here