Leclerc: “Ho sbagliato io” | Vettel: “Non ha funzionato nulla”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:49
0

Charles Leclerc ha ammesso il proprio errore in occasione dell’incidente con Perez dopo poche curve dall’inizio della gara. Sebastian Vettel non se la prende con i meccanici per i problemi ai pit stop e glissa: “Meglio non commentare la mia gara”.

leclerc sport meteoweek
Charles Leclerc mastica amaro – meteoweek.com

Ancora una domenica amara per la Ferrari, che nel penultimo appuntamento del campionato del mondo di Formula 1 2020 esce ancora una volta senza punti. Il Gran Premio di Sakhir ha visto Sebastian Vettel piazzarsi al dodicesimo posto, mentre Charles Leclerc ha terminato la corsa dopo poche curve. Il contatto con Sergio Perez, che sarebbe comunque stato capace di vincere la gara, è stato decisivo per stabilire le sorti del pilota monegasco, che era stato bravissimo in qualifica con il quarto tempo.

Andiamo a leggere le dichiarazioni dei due piloti della scuderia di Maranello, i quali masticano amaro in egual misura. Da una parte c’è il rammarico di Leclerc per aver rovinato un weekend positivo con una manovra forzata, dall’altra parte Vettel sembra ormai con il morale sotto i tacchi in questo finale di stagione.

Vettel vuole cancellare tutto

Sebastian Vettel prova a passare sopra a questo ennesimo weekend sottotono. Il quattro volte campione del mondo è ormai l’ombra di se stesso, con pochissima verve durante i weekend di gara. Il dodicesimo posto è l’ennesima dimostrazione di quanto sia poco il trasporto con cui il tedesco guida la Ferrari. Ma c’è anche il peso di un doppio errore del team ai pit stop: “È meglio non parlare della mia gara. Congratulazioni a Perez, sono felice per lui ma allo stesso modo sono triste per Russell. Penso che fino al momento del pit-stop abbia fatto una grandissima gara, poi non so cosa sia successo. Per quanta riguarda noi, non ha funzionato nulla. Ho avuto difficoltà a tenere il passo, mi sono difeso e basta. La velocità non era affatto buona“.

Sebastian Vettel non ha più parole – meteoweek.com

In ogni caso, Vettel non vuole prendersela con i meccanici: Mi dispiace per i ragazzi, alla fine si prenderanno tutta la colpa. Non sono arrabbiato con loro“.

Leclerc si scusa con tutti

Charles Leclerc si sofferma sull’errore che è costato la gara, tanto a lui quanto a Max Verstappen. Il contatto con Perez, di fatto, ha portato al ritiro entrambi. E il monegasco ne ha parlato con franchezza al microfono dei giornalisti presenti a Sakhir: “Quando faccio un errore lo dico, sono onesto nell’analizzare queste situazioni. Ho riguardato il video. Ero sulla destra di Max, ma un po’ più indietro. Non mi aspettavo arrivasse Pérez, pensavo stesse più esterno nella sua traiettoria”.

Leggi anche -> Gran Premio Sakhir, trionfa Sergio Perez | Disastro della Mercedes

Leggi anche -> Mick Schumacher campione del mondo Formula 2!

In ogni caso, il numero 16 della griglia non vuole cercare alibi: “Non sto certo dicendo che è colpa di Sergio ma sono stato sorpreso e pensavo che stesse all’interno. Ho provato a frenare ma ci siamo toccati. Il chiarimento con Verstappen? Non era arrabbiato con me Max, gli ho chiesto se c’era stato un contatto tra di noi. Lui mi ha detto che ha provato a evitare Pérez ed è andato lungo“.

In ogni caso, Charles Leclerc ha subito la penalità di tre posizione sulla griglia di partenza in vista della gara finale della stagione in quel di Abu Dhabi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here