Atalanta, Gosens positivo al Coronavirus: non ci sarà con l’Udinese e l’Ajax

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:05
0

L’Atalanta ha confermato la positività al Coronavirus di Gosens. Il terzino non potrà quindi disputare la decima giornata di campionato con l’Udinese e l’ultima partita della fase a gironi di Champions League contro l’Ajax.

Il terzino sinistro dell'Atalanta Robin Gosens (Foto di Emilio Andreoli/Getty Images)
Il terzino sinistro dell’Atalanta Robin Gosens (Foto di Emilio Andreoli/Getty Images)

L’Atalanta ha confermato in una nota ufficiale che Robin Gosens è risultato positivo al test del Coronavirus: per questo motivo il calciatore non risulta fra i 22 convocati per la partita del 6 dicembre contro l’Udinese. Il terzino sinistro, insieme al resto della squadra, ha effettuato il test venerdì 4 dicembre. Il comunicato stampa dell’Atalanta spiega: “Si tratta di una positività a bassa carica virale. Il calciatore è stato prontamente isolato nel rispetto delle procedure previste dal protocollo sanitario. Nel pomeriggio il gruppo squadra è stato sottoposto nuovamente ai test molecolari“.


Leggi anche:


È dunque da escludere l’ipotesi di una falsa positività. Gosens non potrà quindi giocare contro l’Udinese, e soprattutto non potrà scendere in campo nell’importantissima partita di Champions League con l’Ajax del 9 dicembre. Il terzino tedesco si era dimostrato determinante nella precedente gara europea contro il Liverpool, dove la sua rete al 64′ ha messo la firma sull’incredibile vittoria 0-2. Fra le squadre italiane, solo la Fiorentina era riuscita ad espugnare gli inglesi nel loro stadio di Anfield: forse anche per questo, i tifosi della Dea hanno eletto Gosens miglior giocatore del mese di novembre.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here