Crotone – Napoli 0-4 | Interviste post-partita | Le parole di Gattuso e Stroppa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:42
0

La partita tra Crotone e Napoli termina 4-0 per gli azzurri. Un risultato mai in discussione, con gli azzurri sempre in controllo del match. Gli allenatori Stroppa e Gattuso hanno analizzato le prestazioni delle rispettive squadre.

Gennaro Gattuso, allenatore Napoli. Getty Images
Gennaro Gattuso, allenatore Napoli. Getty Images

Allo stadio Ezio Scida, il Napoli batte il Crotone per 4-0. Una partita dominata dagli azzurri che salgono così al terzo posto in classifica. Ad aprire le marcature Lorenzo Insigne, prima delle reti nella ripresa di Lozano, Demme Petagna.

Crotone-Napoli 0-4 | Interviste post-partita | Gattuso

Ai microfoni di Sky Sport, Gennaro Gattuso ha commentato la prestazione della sua squadra: “Le partite sono tutte difficili, specialmente in Serie A. Devo fare i complimenti alla squadra. Abbiamo sofferto, ma dobbiamo tenere botta. Il risultato è bugiardo, ma mi è piaciuta la mentalità della squadra. Dobbiamo continuare con la consapevolezza che ogni partita è una storia a se. Non è facile giocare ogni quattro giorni. Importante ora è fare meno danni possibile e preparare partita per partita, poi vedremo dove arriveremo”. 

L’allenatore del Napoli ha poi elogiato la prestazione di Piotr Zielinski“Non ho mai visto gente saltare l’uomo come lui. Danza con il pallone. Ha grandissima qualità. Gli manca quei sette e otto gol per essere completo. Ha il tiro, ha la balistica. Dopo il Covid ha fatto fatica ma è veramente forte, mi piace molto e ha grandi margini di miglioramento”. 

LEGGI ANCHE -> Crotone – Napoli 0-4 | Cronaca | Tabellino | Highlights | Classifica

Crotone-Napoli 0-4 | Interviste post-partita | Stroppa

Non si demoralizza l’allenatore del Crotone Giovanni Stroppa che, ai microfoni di Sky Sport, ha dichiarato: “Fino all’espulsione siamo stati in partita, poi è stata una partita nettamente diversa, c’è stato un po’ di scoramento in campo. Il Napoli è una squadra di grandissimo palleggio ed è difficile commentare la prestazione dei ragazzi dopo l’espulsione. Fino a quel momento la squadra è stata sempre in partita, ha lavorato bene, è stata determinata in campo. Poi è chiaro che c’è un certo Insigne che ha tirato fuori una giocata straordinaria, bisogna fargli i complimenti. Sicuramente nelle occasioni create potevamo fare di più, rimane un po’ di amaro in bocca per quello che potevamo fare”. 

L’allenatore dei rossoblù ha poi commentato l’episodio dell’espulsione di Petriccione“Mi sembra giusta, c’è un evidente piede alto e ci sta che sia stato valutato così”. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here