Mick Schumacher campione del mondo Formula 2!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:50
0

Il figlio del leggendario Michael è stato capace di resistere agli assalti di Ilott, il suo unico rivale nella corsa al titolo. Mick Schumacher celebra nel migliore dei modi l’approdo in Formula 1, annunciato a metà settimana.

mick schumacher sport meteoweek
La grande gioia di Mick a fine gara – meteoweek.com

Mick Schumacher ha portato a termine la grande impresa ed è il nuovo campione del mondo di Formula 2. Il figlio del leggendario Michael, il quale lotta ancora tra la vita e la morte dopo il terribile incidente sulla neve di Meribel, celebra nel migliore dei modi la recente notizia del suo ingaggio in Formula 1, visto che nel 2021 sarà uno dei piloti titolari del team Haas. Il tutto in attesa di entrare a tutti gli effetti nell’orbita della Ferrari, che ne detiene i diritti sportivi in quanto membro della Academy di Maranello.

L’ultimo round di questo entusiasmante campionato del mondo ha visto Mick Schumacher partire nelle prime posizioni della griglia della gara 2 di Sakhir, dopo quella disputata ieri. Il tedesco del team Prema è partito alle spalle del britannico Ticktum, ma ben presto è stato incalzato da Daruvala. Quest’ultimo, alla guida di una monoposto della factory della Red Bull, ha avuto vita piuttosto facile nel sorpasso. Anche perchè Schumacher sapeva di poter gestire un buon vantaggio in termini di punti.

Ilott era ancora dietro, ma giro dopo giro riusciva a rosicchiare terreno su Mick, finchè non è arrivato il momento dell’attacco. Mick Schumacher ha provato a resistere in tutti i modi, ma a furia di allungare le staccate è finito con il rovinare le gomme. Tanto che dal muretto lo hanno invitato a rientrare ai box per il cambio degli pneumatici. Una scelta all’apparenza avventata ma comunque possibile per Mick, visto che Ilott era ormai lontano da quelle che gli avrebbero consentito il clamoroso sorpasso in testa al mondiale.

La vettura di Schumacher vista dall’alto – meteoweek.com

Schumacher in ogni caso è rimasto ben lontano dalle posizioni che gli avrebbero garantito punti. Il fatto di avere le gomme fresche gli ha consentito di ottenere il giro veloce e strappare un ulteriore punto a Ilott. L’inglese, però, non aveva più le forze e il mezzo per tentare una clamorosa rimonta, visto che le prime posizioni erano ormai lontane. Anzi a subìto a sua volta gli attacchi da parte di chi inseguiva, come il nostro Luca Ghiotto e un altro figlio d’arte come Giuliano Alesi.

Leggi anche -> Bottas si prende la seconda pole di Sakhir, Leclerc splendido quarto

Leggi anche -> Sergio Perez non scioglie le riserve: “Mi fermo o vado in Red Bull”

Per Mick Schumacher, dunque, è arrivato il momento di festeggiare non appena hanno tagliato il traguardo i primi. In particolare il vincitore Daruvala, che si è goduto una bella domenica dopo una stagione altalenante. Per il figlio di Michael è arrivata dunque la seconda grande gioia della carriera, dopo il titolo europeo di Formula 3 conquistato due anni fa. Il miglior viatico possibile per avvicinarsi al grande giorno, quello del debutto in Formula 1 alla guida della Haas.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here