Fiorentina, Cutrone ai saluti: tre italiane sulle tracce dell’attaccante

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:03
0

L’avventura di Patrick Cutrone alla Fiorentina sembra essere giunta ai titoli di coda. Nella stagione 2020/21 l’attaccante non ha ancora segnato alcun gol. L’addio è vicino, ma il classe ’98 potrebbe rimanere in Italia.

cutrone
(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Patrick Cutrone lascerà la Fiorentina. L’attaccante, in prestito biennale dal Wolverhampton da gennaio scorso, non ha convinto i vertici della Viola. Soltanto 4 gol in 19 presenze nella metà di stagione 2019/20 e nessuna rete su 6 presenze nella annata successiva appena iniziata. Risultati che hanno spinto l’entourage del giocatore a contrattare con la società inglese l’eliminazione dal contratto dell’obbligo di riscatto al raggiungimento delle 26 apparizioni in campionato.

Il prestito oggi è secco e libero con una condizione di riscatto già fissata che, ribadisco, potrebbe essere rinegoziata. Il prestito aveva un valore di 3 milioni, mentre il riscatto di 16 milioni suddivisi in due anni“, ha spiegato l’agente dell’attaccante Giovanni Branchini in un’intervista a TMW Radio. “La Fiorentina mi ha detto che i tecnici non avevano mai avuto limitazioni dalla società sul suo impiego, ma ultimamente mi sono sorti molti dubbi e i numeri lo confermano. Mi sembra strano che in un reparto dove si fatica tanto a segnare non possa esserci spazio“. Intanto nell’animo del giocatore non mancano i malumori. “C’è una certa rassegnazione perché davanti a certi comportamenti non si può far finta di non capire“, ha concluso.

Dove giocherà Patrick Cutrone?

Nessun vincolo, dunque, lega più Patrick Cutrone alla Fiorentina. L’attaccante ex Milan potrebbe lasciare la Viola già a gennaio. Le tempistiche di un eventuale trasferimento, tuttavia, dipenderanno dalla società che sarà pronta ad accoglierlo. Sulle tracce del classe ’98 ci sono diverse squadre. In Italia sono almeno tre: BolognaParma Genoa. Nelle compagini in questione il giocatore potrebbe senza dubbio trovare spazio, ricoprendo un ruolo da protagonista nella corsa alla salvezza. Quello che inspiegabilmente non ha trovato a Firenze.


Leggi anche:


Non mancano, tuttavia, anche le squadre inglesi che hanno messo gli occhi su Patrick Cutrone. L’attaccante lo scorso anno ha infatti giocato in Premier League per metà stagione, collezionando con la maglia del Wolverhampton (ancora proprietario del suo cartellino) due reti in 12 presenze. Le sue prestazioni non sono passate inosservate alle sfidanti di media classifica. Non è da escludere però che il giocatore possa preferire ancora una volta una destinazione italiana.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here