Sampdoria, da valutare gli infortuni di Gabbiadini e Bereszynski, Augello ok

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:56
0

Piove sul bagnato in casa Sampdoria. La sconfitta 2-1 con il Milan di ieri sera vale la sesta gara consecutiva senza vittoria tra campionato e Coppa Italia. Una serie di risultati negativi che non è l’unica cattiva notizia, ieri infatti si sono fermati per infortunio Bereszynski e Gabbiadini. Le loro condizioni saranno valutate domani quando la squadra inizierà gli allenamenti in vista della difficile trasferta di Napoli.

Sampdoria Gabbiadini
Manolo Gabbiadini con la maglia della Sampdoria (Credit Getty Images)

Il terzino destro polacco ha dovuto lasciare il campo nel primo tempo ieri sera per un problema muscolare. Per capire l’entità dell’infortunio bisognerà aspettare gli esami del caso, ma la sua presenza domenica a Napoli è in forte dubbio. Un bel problema per Ranieri che in quella porzione del campo non ha alternative di ruolo. Contro il Milan ha scalato a destra Ferrari ed è possibile che la stessa scelta venga fatta anche contro gli uomini di Gattuso.

Sampdoria, continua il calvario di Manolo Gabbiadini

C’è attesa in casa Sampdoria anche per capire le condizioni di Manolo Gabbiadini. L’attaccante uscendo dal campo ieri contro il Milan si è toccato la coscia indicando alla panchina un possibile problema muscolare. Non c’è pace per il mancino bergamasco che continua il suo calvario. Se dovesse essere confermato lo stop sarebbe il terzo infortunio stagionale dopo quello che lo ha tenuto fuori dal campo dal 16 al 25 settembre e quello ancora più grave che lo ha costretto ai box per un mese tra ottobre e novembre. Dopo aver saltato sei gare in tutto, Gabbiadini era rientrato nel derby di Coppa Italia per uno spezzone di partita mentre contro il Milan aveva conquistato la prima maglia da titolare della stagione.

LEGGI ANCHE: Sampdoria-Milan 1-2| Le interviste post partita, le parole di Ranieri e Pioli

La Sampdoria tira invece un sospiro di sollievo per Augello. Il laterale sinistro è stato protagonista della terza sostituzione forzata di ieri sera. Per fortuna del mancino blucerchiato si è trattato solo di crampi, come conferma il sito ufficiale della società genovese, e quindi non ci saranno problemi in vista della trasferta di Napoli.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here