Genoa, i convocati di Maran: Perin e Criscito out per la Fiorentina

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:24
0

Rolando Maran ha stilato la lista dei convocati del Genoa per la sfida contro la Fiorentina di questa sera. Il match è decisivo per l’allenatore che rischia l’esonero in caso di sconfitta. Un problema in più per il Grifone, che ha perso le ultime quattro gare di fila in campionato, arriva dall’infermeria con sette giocatori out per infortunio.

Genoa convocati
Mattia Perin in uscita alta con la maglia del Genoa (Photo by Paolo Rattini/Getty Images)

Tra le tante assenze le più importanti sono quelle del portiere Mattia Perin, sostituito probabilmente da Marchetti al Franchi, e dei difensori Criscito, Biraschi e Zapppacosta. Indisponibili anche Parigini, che si è fermato sabato per un problema muscolare, Melegoni, e Cassata.

Genoa, i convocati per la sfida contro la Fiorentina

Così la lista dei convocati di Maran è decisamente ridotta. Tre i portieri, Marchetti, Paleari e Zima, e solo sette i difensori di ruolo: Zapata, Bani, Ghiglione, Goldaniga, Masiello, Pellegrini e Czyborra. Dalla retroguardia potrebbe arrivare la grande novità di formazione in vista di Genoa-Fiorentina, possibile infatti il passaggio alla linea a quattro per i rossoblu dopo aver giocato quasi sempre con la retroguardia a tre.

LEGGI ANCHE: Fiorentina-Genoa, Maran “morale basso, serve temperamento”

LEGGI ANCHE: Fiorentina, i convocati anti-Genoa, gruppo quasi al completo per Prandelli

A centrocampo i convocati sono Badelj, Behrami, Lerager, Radovanovic, la stellina Rovella, Sturaro e Zajc. Nel cuore della mediana Maran dovrebbe affidare la regia della squadra a Badelj, ex di turno. Per quanto riguarda l’attacco l’unico sicuro della maglia è il bomber Scamacca, disponibili per la sfida del Franchi anche Destro, Pandev, Shomurodov e Pjaca. Saranno loro quattro a giocarsi il posto vicino al giovane attaccante rossoblu con l’uzbeko Shomurodov favorito sulla concorrenza, e Pjaca che potrebbe scalare sulla fascia destra del centrocampo nel caso in cui il modulo scelto fosse il 4-4-2. Aggregato al gruppo del Genoa che è partito ieri alla volta di Firenze anche il giovane Dumbravanu, per lui maglia numero 90 e il sogno di esordire in Serie A, magari già questa al Franchi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here