Atalanta, Zapata è in vendita: su di lui il Benfica

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:07
0

L’Atalanta avrebbe deciso di vendere Duvan Zapata a fine della stagione 2020/21 e starebbe sondando l’interesse dei principali club europei disposti a spendere 50 milioni di euro per tesserare il colombiano.

Atalanta, Duvan Zapata (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)
Atalanta, Duvan Zapata (Foto di Emilio Andreoli/Getty Images)

L’Atalanta avrebbe deciso di mettere sul mercato Duvan Zapata. L’addio a Bergamo a fine stagione 2020/21 sarebbe ormai certo e necessario per fare cassa e rinnovare la rosa. La Dea starebbe sondando l’interesse nei maggiori club europei: secondo il portale spagnolo todofichajes.com, il Benfica sarebbe alla ricerca di un attaccante titolare da tesserare sin dalla scorsa stagione e sarebbe molto interessato a Zapata.


Leggi anche:


Il colombiano classe 1991, riscattato dalla Sampdoria a gennaio 2020 per 14 milioni di euro, ha oggi un valore di mercato di circa 50 milioni ed un ingaggio annuo di circa 1,8 milioni di euro bonus esclusi. È uno degli attaccanti più prolifici della storia dell’Atalanta: in 95 presenze ha realizzato 52 gol e 21 assist. Meglio di lui, nell’attuale rosa, c’è solo il capitano Papu Gomez, che però ha tagliato il traguardo delle 250 presenze in tutte le competizioni con 59 gol e 71 assist.

Zapata non trova più lo specchio della porta da circa un mese: il suo ultimo gol risale al 24 ottobre, quando segnò su rigore alla Sampdoria. Durante l’ultimo impegno della squadra in campo contro il Midjylland, sia lui che il collega della Nazionale colombiana Luis Muriel sono apparsi evidentemente affaticati, poco incisivi in fase conclusiva. Il tecnico Gasperini, a seguito delle critiche piovute su Zapata dopo l’incontro di Champions League del primo dicembre, ha deciso di difendere la prestazione del bomber della squadra.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here