Il Paris Saint Germain si libera di Jesè: poco calcio e tanto gossip

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:55
0

Jesè Rodriguez non è più un giocatore del Paris Saint Germain. L’attaccante spagnolo era arrivato dal Real Madrid, ma non è mai riuscito a incidere all’ombra della Tour Eiffel. Mancavano solo sette mesi prima della naturale scadenza del contratto del giocatore, pagato ben 25 milioni.

jese paris saint germain sport meteoweek
Jese Rodriguez in una rara apparizione con il Psg – meteoweek.com

Jesè Rodriguez non è più un giocatore del Paris Saint Germain. L’attaccante spagnolo si è visto rescindere in maniera unilaterale il contratto che lo legava alla formazione parigina. Eppure mancavano solo sette mesi alla scadenza di un accordo che vigeva dall’estate del 2016, quando la punta lasciò il Real Madrid per arrivare in Francia. La cifra pagata per averlo fu abbastanza alta – 25 milioni di euro – ma non una delle più alte della storia recente del Paris Saint Germain. In ogni caso, considerando l’apporto fornito dall’ex merengue, l’esborso è stato eccessivo.

Una spesa complessiva di circa 50 milioni se consideriamo l’accordo quinquennale stabilito il giorno della firma. Ma se consideriamo i numeri fatti segnare da Jesè Rodriguez, la separazione è forse arrivata con qualche mese di ritardo. In 237 partite disputate dal Paris Saint Germain quando lo spagnolo è stato disponibile, quest’ultimo è sceso in campo appena 18 volte per un totale di 283 minuti. Solo 22 di questi sono stati raggranellati in questa prima parte di stagione, nonostante il tecnico Thomas Tuchel abbia dovuto fare a meno a giro di tutti gli elementi dell’attacco, da Mbappè a Neymar passando per Icardi.

Eppure quattro anni e mezzo fa, quando arrivò direttamente dal Real Madrid, si diceva un gran bene di questo giocatore. Si pensava che avrebbe potuto fare molto meglio del suo “gemello” Alvaro Morata, con il quale aveva condiviso tanti anni nelle formazioni giovanili dei blancos e della Nazionale spagnola. Eppure guardando bene, ora è l’attaccante della Juventus ad aver fatto la miglior carriera tra le due. Soprattutto rispetto alle attese, soprattutto quelle del patron Al Khelaifi che lo aveva ingaggiato spendendo una cifra considrerevole, anche se non astronomica.

Ora Jesè fa le valigie sul serio – meteoweek.com

E così, a sette mesi dalla scadenza dell’accordo il Paris Saint Germain ha deciso di rescindere il contratto. C’è l’evidente scarso apporto dato alla causa del club alla base della decisione della società parigina. Specialmente negli ultimi mesi si era visto un giocatore lento e inadeguato persino alle partitelle di fine allenamento. Tanto che non era mancata l’ironia anche sui social, dei tifosi e degli addetti ai lavori. Decisamente meno ironici sono stati i vertici del club transalpino, i quali gli hanno dato il benservito. Un trattamento all’apparenza severo, ma comunque meritato.

Leggi anche -> Kane nell’occhio del ciclone | Entrata choc ai danni di Gabriel

Leggi anche -> Milan, Kessie scalpita per il rinnovo: contratto fino al 2024

E come culmine di questa situazione davvero difficile da decifrare e gestire, c’è il suo rapporto con Aurah Ruiz. Una fidanzata con la quale si è lasciato, si è riappacificato e che ha ritrovato nonostante insulti e attacchi di qualsiasi genere. Ma in questa relazione, l’episodio che ha scatenato lo scandalo risale a due anni fa, quando la modella partecipò alla versione spagnola del Grande Fratello e Jesè spese ben 5mila euro in televoto per farla eliminare. Uno degli episodi che ha alimentato la pessima nomea dell’attaccante, il quale ora cerca una nuova squadra.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here