Chievo-Reggina, la gioia di mister Aglietti: “Che bella prestazione”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:55
0

La vittoria del Chievo non può che rendere felice il mister Aglietti che al termine del match contro la Reggina è intervenuto per i commenti: l’analisi della gara.  

Alfredo Aglietti
Alfredo Aglietti, tecnico dei gialloblu (foto credit A.C. Chievo Verona)

La gara è andata come il mister aveva chiesto. Intensità di gioco, grande incisività davanti al portiere e gol che hanno determinato la vittoria finale.


LEGGI ANCHE: la cronaca del match tra Chievo Verona e Reggina


La conferenza di Aglietti nel dopo partita di Chievo-Reggina

Alfredo Aglietti è sicuramente soddisfatto per la gara giocata dal Chievo che ha sconfitto senza particolari problemi una Reggina in grandissima difficoltà. Unica nota stonata per i gialloblù il doppio giallo rimediato da Cotali che salterà la prossima gara contro la Spal in programma martedì 15 dicembre. “Nelle scorse partite abbiamo perso per alcuni episodi, non siamo stati molto concentrati. Stasera invece siamo stati bravi – commenta Aglietti – nel portare a casa un risultato importante. Credo che la squadra stia sbagliando poco anche se sappiamo di avere dei difetti“.

L’identità dei gialloblù è risultata vincente soprattutto sulle fasce esterne per attaccare gli spazi giusti. “Volevo attaccare tutti gli spazi e aprire gli avversari. La Reggina non si è scoperta più di tanto, siamo riusciti ad approfittare di alcune situazioni. Sono contento per la prestazione, da domani testa bassa e lavorare. A livello di occasioni dobbiamo migliorare perché bisogna fare molti più gol“. Aglietti resta comunque contento per la prestazione offerta contro la Reggina.

Cosa ha funzionato

Sicuramente tutti i reparti del Chievo sono stati ben collegati e collaudati tra loro evitando qualsiasi tipo di problema. C’è da dire in ogni caso che la squadra di Aglietti ha mostrato un’ottima condizione psicofisica che ha permesso ai calciatori di avere la meglio nella contesa del “Bentegodi”.

 Il video della conferenza

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here