Ascoli-Cosenza 0-3 | I rossoblù vincono in trasferta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:56
0

Il Cosenza domina la gara e porta a causa una vittoria importante contro l’Ascoli. Seconda vittoria in trasferta per gli uomini di Occhiuzzi.

Riccardo Brosco

Riccardo Brosco durante la gara Ascoli-Cosenza (foto credit Ascoli Calcio 1898 FC)

Diretta live di Ascoli-Cosenza

Segui tutte le fasi di gioco del match in programma martedì 15 dicembre alle ore 21 allo stadio “Cino e Lillo Del Duca”.

Le probabili formazioni

ASCOLI (4-3-2-1): Leali; Pucino, Brosco, Spendlhofer, Sini; Cavion, Buchel, Saric; Chiricò, Sabiri; Bajic. Allenatore: Rossi.

COSENZA (3-4-1-2): Falcone; Tiritiello, Idda, Legittimo; Bittante, Petrucci, Sciaudone, Vera; Bahlouli; Gliozzi, Baez.  Allenatore: Occhiuzzi.

LEGGI ANCHE ➡️ le parole di Delio Rossi

LEGGI ANCHE ➡️ la situazione in casa Cosenza

Le formazioni ufficiali di Ascoli-Cosenza

ASCOLI (4-3-2-1): Leali; Pucino, Brosco, Spendlhofer, Sini; Saric, Buchel, Cavion; Chiricò, Sabiri; Bajic. In panchina: Sarr, Ndiaye, Sarzi Puttini, Corbo, Avlonitis, Donis, Gerbo, Lico, Eramo, Scorza, Pierini, Tupta. Allenatore: Rossi.

COSENZA (3-4-1-2): Falcone; Tiritiello, Idda, Legittimo; Bittante Petrucci Sciaudone Vera; Baez; Gliozzi, Sueva. In panchina: Matoševič, Saracco, Corsi, Ingrosso, Ba, Kone, Bouah, Bruccini, Petre, Balhouli, Sacko, Borrelli. Allenatore: Occhiuzzi.

Una novità delle ultime ore è il problema fisico di Raffaele Schiavi che si è fatto male durante la rifinitura in terra marchigiana. L’assenza a sorpresa è invece quella di Mirko Carretta bloccato per un problema muscolare.

La sintesi del match

Traversa di Baez al 16’ da posizione molto ravvicinata: prima vera palla gol del match. Cavion da pochi passi manda la palla alle stelle dopo una corta respinta di Falcone sul tiro di Sabiri. Leali decisivo prima su Sciaudone e successivamente sul calcio piazzato di Vera. Lupi in vantaggio al 46’ con Baez che non sbaglia un rigore in movimento.

Il Cosenza trova lo 0-2. Assist dalla destra di Sueva e gol di Gliozzi che non sbaglia da pochi passi. I rossoblù continuano ad attaccare e al 20’ ci provano con Baez da fuori: para Leali. Tiritiello salva sulla linea il tiro di Cavion. Chiude i giochi Bittante di testa su cross di Baez.

Il tabellino

ASCOLI (4-3-2-1): Leali 6; Pucino 5 (35’ st Corbo sv) Brosco 5 Spendlhofer 5 Sini 5; Saric 5 Buchel 5 (26’ st Lico sv) Cavion 5,5 (35’ st Gerbo sv); Chiricò 5,5 Sabiri 5 (14’ st Tupta 5); Bajic 5. In panchina: Sarr, Ndiaye, Sarzi Puttini, Avlonitis, Donis, Eramo, Scorza, Pierini. Allenatore: Rossi 5.

COSENZA (3-4-1-2): Falcone 6; Tiritiello 7 Idda 6,5 Legittimo 6,5; Bittante 6,5 (38’ st Bouah sv) Petrucci 6,5 (38’ st Bruccini sv) Sciaudone 6,5 Vera 6 (28’ st Corsi sv); Baez 7; Gliozzi 6,5 (38’ st Kone sv) Sueva 6,5 (21’ st Bahlouli 6). In panchina: Matoševič, Saracco, Ingrosso, Ba, Petre, Sacko, Borrelli. Allenatore: Occhiuzzi 6,5.

ARBITRO: Ayroldi di Molfetta.

MARCATORI: 46’ pt Baez (C), 3’ st Gliozzi (C), 34’ st Bittante (C).

NOTE: partita giocata a porte chiuse. Espulso al 47’ st Lico (A) per gioco scorretto. Ammoniti: Sini, Brosco (A), Sueva, Sciaudone, Tiritiello (C). Angoli: 4-5. Recupero: 1’ pt, 3’ st.

Classifica

Empoli 25

Salernitana 24

Frosinone 23

Spal 22

Lecce 21

Venezia 21

Cittadella 20 *

Monza 20

Chievo 18 *

Brescia 14

Pordenone 14

Reggiana 14 *

Pisa 14

Cosenza 12

Vicenza 12 *

Reggina 10

Cremonese 9

Pescara 8

Ascoli 6

Entella 5

Precedenti curiosità e fantacalcio

Allo stadio “Del Duca” le squadre si sono affrontate 12 volte. Attualmente l’Ascoli ha vinto in quattro circostanze, sette volte la gara è terminata in pareggio e un solo successo per il Cosenza. I rossoblù vinsero durante il primo turno di Coppa Italia durante la stagione 2015/2016.

Gli ex della gara sono quattro. Durante la scorsa stagione l’attaccante Nicholas Pierini ha vestito la maglia del Cosenza ottenendo 21 presenze e segnando 3 gol. Per quanto riguarda il Cosenza da segnalare le precedenti esperienze del difensore Matteo Legittimo (7 presenze) e del difensore Gianmarco Ingrosso (nessuna presenza). Davide Petrucci ha invece vestito la maglia bianconera in 31 circostanze. L’arbitro della gara è Ivan Robilotta della sezione di Sala Consilina.

Per quanto riguarda i consigli sul fantacalcio attenzione a Riad Bajić che ha segnato nell’ultimo match contro la Cremonese una preziosa tripletta. Per il Cosenza, invece, Davide Petrucci è un ex del match con tanta voglia di esprimersi al meglio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here