Brescia, Dionigi: “Buon pari in inferiorità numerica. Non parlo di arbitri ma…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:11
0

Davide Dionigi non ha nulla da recriminare nei confronti del suo Brescia, dopo il pareggio contro il Pordenone. “Non posso rimproverare nulla” – dice il tecnico “Hanno dato tutto. Alcuni erano sulle gambe, ci può stare ma hanno lottato comunque fino alla fine. Lo ritengo un buon pari visto che eravamo anche in inferiorità numerica. Proveremo a vincere la prossima in casa“.

Dionigi non nasconde un pizzico di amarezza anche per le scelte arbitrali di questi giorni: “Non parlo mai di arbitri ma queste sono situazioni pesanti. Prima Bjarnason, poi il rigore generoso con la Salernitana. Speriamo di avere maggior fortuna nelle prossime.

Infine, il tecnico elogia Mangraviti: “La fascia di capitano è un premio per questo ragazzo che ha fatto il settore giovanile e la prima squadra. Aveva pochi allenamenti ma non si è tirato indietro”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here