Parma – Cagliari| Tabellino| Un pareggio amaro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:38
0

Parma-Cagliari termina 0-0. Entrambe le squadre erano in cerca di punti, e così è stato. Finisce a reti inviolate la sfida del Tardini.

I ducali sono reduci dall’ottimo pareggio in casa del Milan capolista per 2 a 2 dopo essere stati in vantaggio fino a oltre il 90′. Il Cagliari, dopo la pesante sconfitta in casa contro l’Inter, ha bisogno di punti. I padroni di casa infatti si distanziano di una sola lunghezza dai sardi: il Parma è 14esimo in classifica con 11 punti, mentre la squadra sarda è 11esima con 12 punti.

Cronaca

Terminata la partita tra Parma e Cagliari. Ecco la cronaca del match.

 

Tabellino

PARMA (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Osorio, B. Alves, Pezzella (dal 28′ Gagliolo); Kucka, Scozzarella (dal 18′ Sohm), Kurtic; Karamoh (dal 72′ Brunetta), Inglese (dal 72′ Cornelius), Gervinho (dal 73′ Hernani).
A disposizione: Colombi, Balogh, Brugman, Cyprien, Valenti, Camara, Busi.
Allenatore: Liverani

CAGLIARI (4-2-3-1): Cragno; Zappa, Klavan, Walukiewicz (dal 71′ Cpepitelli), Lykogiannis (dall’83’ Carboni); Oliva (dal 77′ Marin), Rog; Nandez, Joao Pedro, Sottil (dall’84’ Tramoni); Cerri (dal 46′ Simeone).
A disposizione: Aresti, Vicario, Caligara, Pisacane, Pereiro, Faragò, Pavoletti.
Allenatore: Eusebio Di Francesco

Arbitro: Ivan Pezzuto

Leggi anche——> Parma – Cagliari, la conferenza stampa di Di Francesco: “Vogliamo vincere”

Consigli Fantacalcio

Sicuramente non sono da sottovalutare chi ritorna da una lunga sosta: è il caso di Nandez e Sottil, sempre ostici quando si tratta di giocare contro squadre da mezza classifica. Per l’attacco ottima possibilità per Inglese, che siamo sicuri non la sprecherà. Occhio alla velocità di Gervinho e alla sua pericolosità in area di rigore.

Precedenti e curiosità

Parma e Cagliari si scontrano per la quarantatreesima volta in Serie A: 13 le vittorie rossoblù e 11 i pareggi. Negli ultimi 4 anni il Cagliari ha vinto tre volte e pareggiato in quattro circostanze. Il Cagliari insegue inoltre la “doppietta” di vittorie esterne consecutive al “Tardini”, dopo il successo della scorsa stagione: non accade da gennaio 2011.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here