Giampaolo rischia, Toro sconcertante: 85 minuti in 11 contro 10, ma è 0-0

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:17

Prestazione sconcertante del Toro e mister Giampaolo ora rischia: 0-0 con lo Spezia nonostante gli 11 uomini contro 10 per 85 minuti. Squadra senza anima

Giampaolo (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)
Giampaolo (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

C’era tutto per assistere alla prima vittoria dei granata, che all’8′ contro lo Spezia si ritrovano in 11 contro 10: invece una prestazione sconcertante del Toro, che ancora una volta rimanda la prima vittoria interna stagionale. Inutile la superiorità numerica di oltre 85 minuti di gioco. Partitaccia per Linetty, Murru, Verdi (e non solo), squadra senza anima. La panchina di Giampaolo, ora, torna in bilico: il Toro doveva trovare la scossa invece a livello mentale è tornato pericolosamente indietro nonostante la grossa chance di poter prendere la partita in mano dopo il rosso a Vignali dopo pochi minuti. E’ stato addirittura lo Spezia, molto organizzato, a sfiorare più volte il gol scaldando i guanti di Sirigu.

Le domande sono tante: come fa a materializzare una prestazione così brutta una squadra che deve vincere tutti i costi? E’ una domanda che (senza forse) dovrà farsi anche il presidente Cairo. Il mercato regalerà qualche rinforzo, ma quello che manca almeno ad oggi è l’anima. In un anno e mezzo il Toro ha fatto passi indietro enormi: è cambiato il ds, sono cambiati gli allenatori (Mazzarri, Longo, Giampaolo…), ma il cuore-Toro è finito nel dimenticatoio. Si è spento l’entusiasmo. I tifosi sono delusissimi e non si sentono rappresentati da questa squadra, che ha tanti giocatori probabilmente scontenti di giocare nel Torino. Il club di Cairo è settimo come monte-ingaggi nel ranking della serie A: il Toro spende tanto, ma spende male.

I numeri dicono quasi tutto: penultimo posto per i granata, mai vittoriosi in casa, 13 punti in 18 partite, 11 punti in meno dell’anno scorso e 13 in meno di due anni fa. Contro Benevento, Fiorentina e Atalanta il Toro rischia seriamente di finire in un tunnel molto pericoloso.

Leggi anche >   Toro-Spezia 0-0: cronaca, tabellino e highlights. Granata imbarazzanti