Bruges-Dynamo Kiev 0-1: i nerazzurri non sfondano, impresa Buyalsky

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:18

La gara di ritorno di Europa League fra Bruges e Dynamo Kiev è iniziata alle ore 21:00. La partità si gioca nello stadio belga Jan Breydelstadion ed è diretta da Srdjan Jovanović. Scopri le formazioni, le statistiche e segui la cronaca in diretta.

Da sinistra: Clinton Mata del Bruges e Gerson Rodrigues della Dinamo Kiev nella partita di Europa League del 18 febbraio 2021 (foto © Динамо Київ)
Da sinistra: Clinton Mata del Bruges e Gerson Rodrigues della Dynamo Kiev nella partita di Europa League del 18 febbraio 2021 (foto © Динамо Київ)

Bruges Dynamo Kiev 0-1 | Cronaca della partita

Il primo tempo vede il leggero dominio del Bruges che riesce a creare ben quattro occasioni da gol, mentre la Dynamo Kiev non totalizza neanche un tiro dopo il tentativo di incursione di Gerson Rodrigues da fuori area al 2′. Non ci sono grandi emozioni in questo primo tempo, e l’impressione è che la gara rischi di concludersi a reti bianche.

Anche nel secondo tempo la formazione belga bersaglia la porta avversaria, ma non riesce ad imbucare. Ingiustamente, è la formazione ucraina a passaere in vantaggio a 7 minuti dalla fine: Buyalsky trova lo 0-1 sul tiro dalla breve distanza grazie all’assist del bomber e collega Tsigankov.

Bruges Dynamo Kiev 0-1 | Tabellino | Risultati Europa League

Questo il tabellino della partita completo di ammonizioni e di cambi:

BRUGES-DYNAMO KIEV 0-1: 83′ Buyalsky (D).

BRUGES (4-1-4-1): Mignolet; Ricca, Mechele, Koussounou, Mata; Alvarez; Sobol (84′ De Cuyper), Den Keybus (46′ Der Brempt), Vormer, Dirar (84′ Okereke); Dost (57′ Badji). All.: De Mil.
A disposizione: Engels, Fofana, Fukala, Horvath, Servais, Shinton.

DYNAMO KIEV (4-2-3-1): Buschan; Mykolenko, Syrota, Zabarnyi, Kedziora (77′ Karavaev); Buyalsky (86′ Andrievsky), Sydorchuk, Shepelev (67′ Shaparenko); Tsigankov, G.Rodrigues; Biesiedin. All.: Lucescu.
A disposizione: Boyko, De Pena, Duelund, Lednev, Neshcheret, Sidcley, Supriaga, Tymchyk, Vanat.

ARBITRO: Srdjan Jovanović.

AMMONITI: 19′ Den Keybus (B), 49′ Biesiedin (D), 53′ Zabarnyi (D).

Di seguito il risultato di tutte le altre partite di Europa League della serata. In neretto i qualificati agli ottavi di Europa League, fra parentesi la somma del risultato di andata e di ritorno:

Ajax-Lille 2-1 (4-2)
Arsenal-Benfica 3-2 (4-3)
Hoffenheim-Molde 0-2 (3-5)
Napoli-Granada 2-1 (2-3)
Rangers-Anversa 5-2 (9-5)
Shakhtar Donetsk-Maccabi Tel-Aviv 1-0 (3-0)
Villareal-Salisburgo 2-1 (4-1)
Bayer Leverkusen-Young Boys 0-2 (3-6)
Bruges-Dynamo Kiev 0-1 (1-2)
Dinamo Zagabria-Krasnodar 1-0 (4-2)
Leicester-Slavia Praga 0-2 (0-2)
Manchester United-Real Sociedad 0-0 (4-0)
Milan-Stella Rossa 1-1 (3-3)
PSV Eindhoven-Olympiacos 2-1 (4-5)
Roma-Braga 3-1 (5-1)

Bruges Dynamo Kiev | Formazioni ufficiali

Ecco le formazioni ufficiali:

BRUGES (4-1-4-1): Mignolet; Ricca, Mechele, Koussounou, Mata; Alvarez; Sobol, Den Keybus, Vormer, Dirar; Dost. All.: De Mil.
A disposizione: Badji, De Cuyper, Der Brempt, Engels, Fofana, Fukala, Horvath, Okereke, Servais, Shinton.

DYNAMO KIEV (4-2-3-1): Buschan; Mykolenko, Syrota, Zabarnyi, Kedziora; Buyalsky, Sydorchuk, Shepelev; Tsigankov, G.Rodrigues; Biesiedin. All.: Lucescu.
A disposizione: Andrievsky, Boyko, De Pena, Duelund, Karavaev, Lednev, Neshcheret, Shaparenko, Sidcley, Supriaga, Tymchyk, Vanat.

Bruges Dynamo Kiev | Probabili formazioni

Il Bruges è letteralmente decimato a causa dei positivi al Covid. I giocatori in quarantena sono attualmente sette: Simon Mignolet, Charles De Katelaere, Hans Vanaken, Matej Mitrovic, Mats Rits, Noa Lang e Stefano Denswil. Questo significa che De Mil non avrà molta scelta, a differenza di Lucescu che ha solo tre infortunati: Burda, Baluta e Kostevych.

Ecco le probabili formazioni di Bruges-Dinamo Kiev:

BRUGES (4-3-2-1): Horvath; Ricca, Mechele, Koussounou, Mata; Dirar, Vormer, Alvarez; Okereke, Badji; Dost. All.: De Mil.

DYNAMO KIEV (4-3-3): Buschan; Mykolenko, Popov, Zabarnyi, Kedziora; De Pena, Sydorchuk, Shaparenko, Buyalsky, Biesiedin, Tsigankov. All.: Lucescu.

Bruges Dynamo Kiev | Convocati

Questi i convocati di Lucescu e De Mil:

Bruges Dynamo Kiev | Precedenti e curiosità

La partita di andata fra Dynamo Kiev e Bruges del 18 febbraio si è conclusa con un pareggio 1-1 e le reti nel secondo tempo di Buyalsky e Mechele. L’incontro di ritorno di Europa League è previsto per il 25 febbraio alle ore 21:00. Entrambe le formazioni, eliminate dalla fase a gironi di Champions League, sono determinate a qualificarsi.

Nella partita di andata le statistiche vedono in leggero dominio il Bruges, che effettivamente riesce a creare qualche occasione in più. A causa della rete subita nella partita di andata, la squadra belga dovrà segnare almeno un gol se vorrà qualificarsi. La Dynamo Kiev in settimana non ha fatto riposare alcuni giocatori in vista di questo incrocio.


Leggi anche:

Fra i calciatori di punta della squadra ucraina di sicuro ci sono Vitaliy Buyalskiy e Viktor Tsygankov, che hanno segnato 14 dei 16 gol più recenti della squadra in Europa League. Negli ultimi due incontri le due formazioni hanno pareggiato, e questo fa pensare che ci sarà un duro scontro per la qualificazione.