Atalanta, con Ilicic si rischia un nuovo caso-Gomez?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:21
0

Durante Atalanta-Real Madrid, il tecnico Gasperini ha effettuato una sostituzione punitiva con Ilicic, richiamando alla memoria quanto successo con Papu Gomez. Ecco cosa è successo subito dopo e perchè non sta più giocando come titolare.

Atalanta, da destra: Josip Ilicic ed il suo allenatore Gian Piero Gasperini si abbracciano al termine della partita di Coppa Italia con la Lazio, 27 gennaio 2021 (foto diEmilio Andreoli/Getty Images)
Atalanta, da destra: Josip Ilicic ed il suo allenatore Gian Piero Gasperini si abbracciano al termine della partita di Coppa Italia con la Lazio, 27 gennaio 2021 (foto diEmilio Andreoli/Getty Images)

L’attaccante Josip Ilicic e l’allenatore Gian Piero Gasperini si sono incontrati ben prima di arrivare all’Atalanta. Il tecnico arrivò al Palermo, dove giocava lo sloveno, nel settembre 2012, un anno esatto dopo aver lasciato l’Inter. Fra i due c’è sempre stato un rapporto di stima, e non sorprende che dopo l’arrivo di Gasperini a Bergamo abbia firmato anche Ilicic.

Ilicic, cambio punitivo come con Papu Gomez: che cosa succederà adesso?

Durante la partita Atalanta-Real Madrid, Josip Ilicic è entrato nel secondo tempo per sostituire Luis Muriel. È rimasto in campo solo 30 minuti esatti: all’86’ è uscito dandosi il cambio con Ruslan Malinovskyi. Questo episodio non può non richiamare alla memoria quanto successo nella partita con il Midtjylland del primo dicembre 2020.

In quell’occasione, infatti, Gasperini aveva deciso per un altro cambio puntivo. Nel corso del primo tempo, Papu Gomez non si sarebbe adeguato alle richieste tecniche, che lo volevano in posizione più arretrata a supporto dei centrali di centrocampo De Roon e Freuler. Ad inizio della seconda frazione, quindi, era stato proprio Ilicic a dargli il cambio.

Gasperini-Ilicic, ecco cosa si sono detti a bordocampo

Il Secolo XIX riporta la discussione che sarebbe avvenuta a bordocampo fra Gasperini ed Ilicic al termine di Atalanta-Real Madrid. L’allenatore nerazzurro avrebbe sbottato con il suo attaccante: “Basta lamentarsi, fai qualcosa!“. Effettivamente, Ilicic appare come essersi spento da diverse partite. Con i blancos, ha toccato 29 palloni e ne ha persi ben 12.


Leggi anche:

Dopo il rimprovero di Gasperini, Ilicic si è diretto negli spogliatoi, scuro in volto. Già prima della partita, il tecnico della Dea aveva ribadito che l’attaccante sloveno non aveva alcun infortunio, ma che era rimasto fuori per altri motivi. Secondo quanto rivelato da Papu Gomez in un’intervista a Tyc Sports, il problema potrebbe essere la depressione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here