Real Madrid, occhi puntati sull’Atalanta: trovato l’erede di Sergio Ramos

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:53

Il Real Madrid avrebbe individuato nella rosa dell’Atalanta il giocatore che potrebbe rimpiazzare Sergio Ramos a fine stagione, quando molto probabilmente lascierà la squadra. Ecco di chi si tratta e cosa intende fare la squadra di Zidane.

Atalanta, la squadra festeggia il quarto gol nella partita di Serie A con il Napoli, 21 febbraio 2021 (foto di Valerio Pennicino/Getty Images)
Atalanta, la squadra festeggia il quarto gol nella partita di Serie A con il Napoli, 21 febbraio 2021 (foto di Valerio Pennicino/Getty Images)

Il difensore e capitano storico del Real Madrid, Sergio Ramos, avrebbe intenzione di lasciare la squadra al termine della stagione. Per questo motivo, la squadra di Zidane starebbe cercando da diversi mesi un sostituto adatto del giocatore. Secondo il portale spagnolo Fichajes, i blancos vorebbero acquistare Cristian Romero.

Il difensore, si trova attualmente all’Atalanta con un contratto di prestito biennale in scadenza a giugno 2022 ed il diritto di riscatto fissato a 16 milioni. Proprio durante la partita di Champions League del 24 febbraio con i nerazzurri, i blancos ne avrebbero approfittato per osservare il giocatore da vicino e confermare il loro interesse per Romero.

Atalanta, il difensore Cristian Romero parla con la stampa al termine della partita di Champions League con il Liverpool, 25 novembre 2020 (foto di Paul Ellis - Pool/Getty Images)
Atalanta, il difensore Cristian Romero parla con la stampa al termine della partita di Champions League con il Liverpool, 25 novembre 2020 (foto di Paul Ellis – Pool/Getty Images)

Real-Madrid-Juventus, ecco quale scambio vogliono i blancos

Dal momento che Romero si trova in prestito all’Atalanta, il Real Madrid starebbe cercando di avviare delle trattative con la Juventus prima che Ramos lasci la squadra. Per superare tutti gli altri contendenti, i blancos avrebbero proposto lo scambio con Isco. Sembra molto difficile, però, pensare che Gasperini acconsenta all’operazione privandosi del Cuti.


Leggi anche:

Da quando è arrivato a Bergamo, infatti, ha dato all’Atalanta quella solidità difensiva che nella precedente stagione mancava alla squadra. Romero si è guadagnato find da subito il posto da titolare, registrando in questa stagione 26 presenze, 3 gol, 4 assist e oltre 2.200 minuti di gioco.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Cristian Romero (@cutiromero2)