Reggina inarrestabile, poker alla Spal

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:55

Reggina inarrestabile: la squadra di Baroni rifila quattro gol alla Spal e passa allo stadio Mazza. Espulso Mora dopo 8′ poi festival amaranto: segnano Rivas (doppietta), Montalto e Folorunsho. Per i padroni di casa a bersaglio Esposito.

Mattia Valoti, centrocampista della Spal: per lui quest’anno 6 presenze e 1 rete (foto Getty Images)

Cronaca in diretta

 

E’ finita: la Reggina vince 4-1 contro la Spal.

83′: Entrano Denis per Montalto e Orji per Folorunsho.

82′: Ammonito Crisetig (R).

70′: Due cambi per parte: nella Spal entrano Tumminello per Paloschi e Murgia per Strefezza. Nella Reggina Bianchi per Crimi e Bellomo per Edera.

68′: POKER DELLA REGGINA! Berisha si supera su Menez, Folorunsho ribadisce in rete. 1-4.

66′: Ammonito Sernicola (S).

58′: Entra Menez per Rivas nella Reggina.

54′: GOL DELLA SPAL! Ha segnato Esposito. Punizione deviata dalla barriera e palla in fondo al sacco. 1-3.

52′: Marino inserisce Segre per Valoti e Di Francesco per Asencio.

50′: GOL DELLA REGGINA! Ancora Rivas che batte Berisha su assist di Montalto. 0-3.

Iniziato il secondo tempo. Sernicola per Sala nella Spal.

Si conclude il primo tempo: doppio vantaggio per la Reggina.

45+2′: Ammonito Rivas (R).

39′: Sulla susseguente punizione di Esposito la palla scheggia la traversa e si perde sul fondo.

37′: Altro cartellino giallo. Ammonito Crimi (R) per un duro intervento al limite dell’area su Valoti.

34′: Montalto prova a sorprendere Berisha addirittura da centrocampo: il portiere della Spal recupera la posizione e blocca la sfera.

28′: Ammonito Montalto (R).

27′: Reggina vicinissima al tris: Del Prato in contropiede conclude di pochissimo a lato.

Partita in salita per la Spal sotto di due gol dopo soli 19′ e con un uomo in meno.

19′: RADDOPPIO DELLA REGGINA! Ancora una bella iniziativa di Liotti sulla corsia mancina, cross per Folorunsho che di testa porge a Montalto l’assist per il secondo gol. 0-2

17′: La Spal prova subito a reagire. Conclusione potente di Strefezza, Loiacono devia in calcio d’angolo.

16′: GOL DELLA REGGINA! Perfetto il cross dalla sinistra di Liotti, Rivas sul secondo palo appoggia in rete. 0-1.

8′: Mora rimedia il secondo giallo in pochi minuti. Simulazione in area. Espulso.

6′: Prima occasione per la Spal. Punizione dai 30 metri di Edera, colpo di testa di Tomovic, blocca Berisha.

6′: Ammonito Mora.

Fischio d’inizio, partita iniziata.

La partita

Spal-Reggina è una delle gare più attese del 25° turno del campionato di Serie B.

Ferraresi a caccia del rilancio dopo un digiuno di vittorie che dura ormai da 7 giornate. I calabresi, al contrario, stanno attraversando un momento molto positivo: 3 successi, 3 pareggi e nessuna sconfitta nelle ultime 6 gare.

Spal-Reggina: il tabellino live

SPAL (4-3-1-2): Berisha; Dickmann, Tomovic, Okoli, Sala (46′ Sernicola); Strefezza (70′ Murgia), Esposito, Mora; Valoti (53′ Segre); Paloschi (70′ Tumminello), Asencio (53′ Di Francesco). Allenatore: Marino.

A disposizione: Thiam, Gomis, Segre, Murgia, Di Francesco, Sernicola, Vicari, Spaltro, Tumminello.

REGGINA (4-2-3-1): Nicolas; Delprato, Loiacono, Cionek, Liotti; Crimi (70′ Bianchi), Crisetig; Rivas (58′ Menez), Folorunsho (83′ Orji), Edera (70′ Bellomo) ; Montalto (83′ Denis). Allenatore: Baroni.

A disposizione: Plizzari, Guarna, Dalle Mura, Lakivecic, Stravropuolos, Bianchi, Chierico, Micovschi, Bellomo, Denis, Menez, Orji.

ARBITRO: Alessandro Prontera della sezione di Bologna.

Assistenti: Saccenti e Annaloro. Quarto uomo: Ayroldi.

RETI: Rivas (R) al 16′; Montalto (R) al 19′; Rivas (R) al 50′; Esposito (S) al 54′; Folorunsho (R) al 68′.

NOTE: Ammoniti Mora e Sernicola (S); Montalto, Rivas, Crisetig e Crimi (R). Espulso Mora (S) all’8 per doppia ammonizione.

Spal-Reggina: i precedenti

La Spal non vince da cinque incontri: non accadeva in Serie dal 1993 quando la striscia di partite senza successi arrivò a 13. Viceversa nessuno sta viaggiando ai ritmi della Reggina nell’ultimo mese: 11 punti in 5 gare per gli amaranto.

La Spal è imbattuta contro la Reggina in Serie B, grazie a tre vittorie e due pareggi; in queste cinque gare i ferraresi hanno subito solamente una rete nella partita del 1968, terminata 1-1.

La Spal ha perso due delle ultime cinque partite casalinghe, tante sconfitte quante nelle precedenti 30 gare interne in Serie B dove aveva ottenuto 20 vittorie e 8 pareggi.

La Reggina è, con il Pisa, una delle due squadre ad aver mantenuto la porta inviolata in quattro partite di Serie B nel 2021: nessun’altra formazione è riuscita a fare meglio.

Le curiosità

Prontera ha già arbitrato otto gare del campionato di Serie B 2020-2021 ma non hai mai arbitrato Spal e Reggina. L’unico precedente è con i ferraresi, nell’ultima giornata del campionato passato di Serie A: la Fiorentina si impose al “Mazza” 3-1.

Ex della partita Simone Missiroli che ha collezionato 75 presenzein Serie A e 78 in Serie B con la maglia della Reggina.

Michael Folorunsho ha segnato nelle ultime due presenze di Serie B: 2 reti per lui, le stesse messe insieme nelle precedenti 16 partite.

La classifica di Serie B

 

La gara di andata

Nel match di andata, giocato lo scorso 1° novembre al “Granillo”, si è imposta la Spal sulla Reggina grazie al gol di Lucas Castro al 31′ del primo tempo. L’argentino è stato poi ceduto a gennaio alla squadra turca del Karagumruk.

LEGGI ANCHE —> Marino: “Con la Reggina partita fondamentale”

LEGGI ANCHE —> Baroni: “Isoliamoci dai complimenti e diamoci gli schiaffi”