Atalanta, Gasperini: “Il Crotone ha un nuovo allenatore, attenzione alla reazione”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:36
0

L’allenatore dell’Atalanta, Gasperini, ha messo in guarda i suoi in conferenza stampa da una possible reazione del Crotone dopo il cambio di allenatore. Sulla panchina della squadra avversaria, infatti, siederà Serse Cosmi.

Atalanta, il tecnico Gian Piero Gasperini in conferenza stampa, 27 febbraio 2021 (foto © Atalanta Bergamasca Calcio)
Atalanta, il tecnico Gian Piero Gasperini in conferenza stampa, 27 febbraio 2021 (foto © Atalanta Bergamasca Calcio)

Il Crotone è la squadra contro cui squadre come la Juventus o l’Inter hanno messo ha segno una goleada. L’allenatore nerazzurro Gian Piero Gasperini, però, mette in guardia in conferenza stampa di Atalanta-Crotone riguardio le insidie di questa partita della venticinquesima giornata di campionato di Serie A.

Gasperini: “Crotone insidioso, maciniamo altre vittorie”

Gasperini si aspetta che i nerazzurri replichino la prestazione con il Napoli: “Come tutte le partite nel nostro campionato, anche questa sarà difficile. Domani dovremo avere le convinzioni giuste, ma anche fiducia e un certo slancio perché siamo in un buon momento e vogliamo farlo proseguire“.

Il tecnico della Dea vede il Crotone come una squadra insidiosa: “Il Crotone che a mio avviso è stato sfortunato. Troviamo, infatti, un avversario che ha sempre fatto prestazioni più che buone. Inoltre il cambio di allenatore porta sempre una reazione in tutti i giocatori. Dovremo affrontare questa gara con la massima determinazione”.


Leggi anche:


Gasperini torna a commentare la vittoria del 28 febbraio con la Sampdoria: “È stato un successo pesante, come del resto lo sono tutti in questo momento perché vincere sta diventando sempre più complicato. Stiamo vedendo che ogni partita ormai è equilibrata e imprevedibile ed è un discorso che vale un po’ per tutti“.

L’Atalanta sembra essersi finalmente consolidata al quarto posto della Serie A, che dà accesso alla Champions League. Gasperini commenta: “Siamo in una fase difficile della stagione, domani perciò dobbiamo essere molto attenti e concentrati. Serve sempre un’ottima condizione fisica e mentale per affrontare ogni impegno“.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here