Baroni: “A Pisa serve una prestazione di livello”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:22
0

Domani pomeriggio è in programma Pisa-Reggina, gara valida per il 27° turno del campionato di Serie B. Il tecnico amaranto Baroni: “Contro il Pisa serve una prestazione di livello. Quota salvezza non sotto i 45 punti”.

Marco Baroni, allenatore della Reggina (foto sito ufficiale Reggina)

Vigilia di Pisa-Reggina, gara valida per il 27° turno del campionato di Serie B. Il fischio d’inizio del match, in programma sabato 6 marzo, è fissato alle 14.

Ecco le parole del tecnico dei calabresi nella conferenza stampa di questa mattina.

Baroni: “Serve una prestazione di livello”

“Sono stati giorni importanti per recuperare qualcosa. Abbiamo fatto un’analisi attenta sulla gara e su quello che dovremo fare. Affrontiamo un Pisa in salute, che corre molto. Serve un piglio di squadra, una prestazione di livello”.

LEGGI ANCHE —> D’Angelo: “Abbiamo bisogno di fare risultato pieno”

“Riprendiamo il filo”

“Il 4-3-2-1 degli avversari ci crea difficoltà? Non è una questione di moduli, dipende da ciò che fai sul campo. Se non si ha l’attenzione, si rischia. L’Empoli effettua in media 400 passaggi a partita, noi martedì abbiamo fatto gli stessi passaggi e gli stessi falli loro. Non dovevamo, non siamo questi e non è la nostra partita. Il primo gol subito è sintomatico per i tanti errori. Ma ora l’obiettivo è riprendere il filo”.

Baroni: “Quota salvezza sopra i 45 punti”

“È difficile fare previsioni, ma le ultime sette partite si potrà fare qualche calcolo in più. Secondo me non sotto i 45 punti. E’ un campionato complicato, sono tutte attrezzate e non ci sono partite scontate. Dobbiamo essere bravi a non guardare gli altri, ma continuare a incrementare la prestazione di squadra e individuale”.

Out Faty, Kingsley e Menez

“Mancheranno Faty e Kingsley, che rientra la prossima settimana. A loro si è aggiunto Menez, che lasceremo a casa precauzionalmente per un problemino avuto ieri, mentre dovremo valutare Edera. Farò comunque qualche cambio, a prescindere dagli infortuni. Ho visto qualcuno che ha dato tanto di recente, anche perché lunedì abbiamo corso tanto, seppur male. E’ la terza partita della settimana e qualcuno merita anche di avere qualche chance in più”.

La classifica di Serie B

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here