Napoli, ag. Insigne: “Rinnovo? Neanche un’offerta e nessun incontro col club”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:31
0

Vincenzo Pisacane, agente di Lorenzo Insigne, ha parlato della situazione legata al rinnovo di contratto con il Napoli del suo assistito. 

Lorenzo Insigne, attaccante del Napoli, esulta dopo il gol al Crotone. Getty Images
Lorenzo Insigne, attaccante del Napoli, esulta dopo il gol al Crotone. Getty Images

Lorenzo Insigne è certamente l’uomo che sta provando a trascinare il Napoli in questi mesi difficili della squadra azzurra. L’ultima dimostrazione è arrivata domenica scorsa, con la doppietta decisiva nel 3-1 contro il Bologna. Sul capitano partenopeo sono anche cominciate ad arrivare voci sul rinnovo del contratto che scade nel 2022, ma a smentire qualsiasi notizia su offerte fatte o mancate è stato il suo agente Vincenzo Pisacane ai microfoni di Si Gonfia la Rete, in onda sul Tele A.

Leggi anche: Napoli, Galeone su Allegri: “De Laurentiis lo ama molto, si sono sentiti”
Leggi anche: Hamsik apre la porta al ritorno al Napoli: “Mai dire mai. È la mia seconda casa”

Il procuratore di Insigne ha dichiarato: Non ci sono stati incontri col club, neanche uno, ve lo posso assicurare. Ci siamo incontrati per altri miei giocatori. Anche altri giornalisti dicono che ci sono stati incontri, ma non è così. La nostra unica idea è di finire la stagione nel migliore dei modi, credo sia la stessa anche della società, pensando solo al campo. Non scade nel 2021, ma nel 2022 quindi tempo per parlarne ce n’è in abbondanza. E’ superfluo ripetere le stesse cose”.

Napoli, l’agente di Contini sul futuro del portiere azzurro

Pisacane cura anche gli interessi di Nikita Contini, terzo portiere del Napoli che in questa stagione non ha trovato spazio: “Deve giocare e ritrovare il campo. Lui già quest’anno poteva andare in A, ma il Napoli l’ha voluto in rosa. L’abbiamo anche apprezzato, da napoletani, ma ci aspettavamo spazio almeno in Coppa Italia, o l’esordio, ma credo che uno della sua età e della sua bravura, dopo un campionato eccezionale all’Entella, debba giocare e trovare spazio”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here