Papu Gomez e l’amore per Bergamo: in apertura un ristorante

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:01
0

Papu Gomez e la moglie starebbero per aprire un ristorante a Bergamo, dove il centrocampista argentino ha giocato per quattro anni vestendo la maglia dell’Atalanta. Ecco tutti i dettagli.

Da destra: il centrocampista Papu Gomez e la moglie Linda Raff nel ristorante Sole di Bergamo, settembre 2020 (foto Instagram @linda.raff)
Da destra: il centrocampista Papu Gomez e la moglie Linda Raff nel ristorante Sole di Bergamo, settembre 2020 (foto Instagram @linda.raff)

La moglie di Papu Gomez, Linda Raff, lo aveva detto quando stava per lasciare Bergamo: “Non ci sembra vero di dovercene andare, abbiamo imparato davvero tanto in questi anni“. Anche il centrocampista, prima dei dissidi con l’allenatore Gasperini ed il presidente Percassi, aveva dichiarato di voler rimanere a Bergamo anche dopo la fine della carriera.

Gomez aveva infatti prospettato per lui un posto nel club: anche quando è partito per Siviglia, ha manifestato la sua intenzione di voler tornare nella città orobica. Le motivazioni che legano la famiglia Gomez a Bergamo, però, non sono solo sentimentali: la coppia, infatti, ha aperto negli anni diverse attività imprenditoriali.

Gomez: ecco le attività aperte a Bergamo

Nel 2016, cioè due anni dopo l’arrivo della famiglia Gomez dall’Ucraina – dove Papu ha giocato per un anno nel Metalist Charkiv – è sorta la prima attività imprenditoriale. Si tratta della Perform Sport Medical Center, incentrata sulla nutraceutica e sulla consulenza sportiva e sulla preparazione atletica.


Leggi anche:

Linda Raff, che è anche architetto ed ha una passione per il disegno, ha aperto un anno dopo l’omonimo marchio di moda. La coppia ha anche creato l’app Shirtum: i calciatori regalano una loro maglietta, i tifosi donano 5 euro per cercare di aggiudicarsela nella lotteria finale. L’incasso viene devoluto ad attività no-profit.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by LINDA (@linda.raff)

Papu Gomez, il nuovo progetto: ecco il ristorante “Boedo”

Nonostante la delicata situazione a causa del Covid, ed il crescente numero di contagi nella zona di Bergamo, Papu Gomez ha fatto una scelta in controtendenza, decidendo di aprire un ristorante. L’attività non verrà aperta a Siviglia, dove lavora e vive con tutta la famiglia, ma a Bergamo, la città dove ha giocato con l’Atalanta.

Bergamo, ristorante Boedo in via Sant'Orsola di Papu Gomez e della moglie Linda Raff
Bergamo, ristorante Boedo in via Sant’Orsola di Papu Gomez e della moglie Linda Raff

I locali sono situati al civico numero 5 di via Sant’Orsola: guardando gli esterni, si evince subito la dedica al più grande calciatore di tutti i tempi, Diego Armando Maradona. La foto dell’obelisco argentino, chiarisce subito che si tratterà di un ristorante argentino. Guardando alle passioni dei Gomez, sarà un ristorante specializzato in carne e vini.

Bergamo, ristorante Boedo in via Sant'Orsola di Papu Gomez e della moglie Linda Raff
Bergamo, ristorante Boedo in via Sant’Orsola di Papu Gomez e della moglie Linda Raff

Il nome del ristorante, “Boedo“, è anche il nome di un quartiere di Buenos Aires, in cui sarebbe nato il tango argentino. È un luogo di ritrovo bohemien, con diversi locali che offrono intrattenimento fino a tarda notte ed un anfiteatro. Lo scorcio di San Juan e Boedo è protagonista del tango del 1948 “Sur”, scritto dal poeta Homero Manzi.

Bergamo, ristorante Boedo in via Sant'Orsola di Papu Gomez e della moglie Linda Raff
Bergamo, ristorante Boedo in via Sant’Orsola di Papu Gomez e della moglie Linda Raff

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here