Arsenal, Arteta: “Abbiamo dominato ma non è finita”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:44
0

Il tecnico dell’Arsenal commenta la prova fornita dai suoi sul campo dell’Olympiacos. Arteta confida in una gara di ritorno senza rischi. Parla anche Odegaard: “Fondamentale vincere con due gol di scarto”.

arteta arsenal meteoweek
Mikel Arteta è soddisfatto – meteoweek.com (photo by Getty Images)

L’Arsenal torna da Atene con metà della vendetta praticamente servita. La formazione londinese porta a casa una bella vittoria dal campo dell’Olympiacos, con una situazione decisamente migliore rispetto a quella di un anno fa. Questa volta si parla di un 3-1 ottenuto in maniera meritata e senza discussioni da parte dei ragazzi allenati da Mikel Arteta. Anzi, il risultato poteva anche essere più rotondo se consideriamo che la rete di El Arabi arriva dopo l’unica sbavatura difensiva di un Arsenal capace di gestire alla grande il ritmo della partita.

Al termine della gara, Mikel Arteta ha sottolineato l’importanza che questa vittoria riveste per l’Arsenal. Soprattutto in vista di una gara di ritorno da non fallire sul terreno amico: “Abbiamo giocato una grande partita, dominando per lunghi tratti e creando un gran numero di occasioni. Abbiamo concesso loro un gol per aver tentato di uscire palla al piede dalla difesa, ma abbiamo reagito bene segnando altre due volte. Nel complesso il risultato è molto positivo ma dobbiamo smettere di commettere errori che ci costano caro“.

Arteta prova a scavare a fondo in questo genere di errori. E almeno per il momento, si possono scartare alcune cause per queste topiche gravi: “Non è un problema di concentrazione se si tratta di sbagliare un’uscita del pallone. Di certo non smetteremo di giocare in questo modo. Siamo una squadra molto solida, abbiamo dimostrato grande personalità venendo a giocare in questo modo sul loro campo. Ora dobbiamo continuare così per altri 90 minuti, senza concedere nulla. Siamo ancora a metà gara, può succedere di tutto, dobbiamo restare concentrati per provare a vincere anche al ritorno“.

Arsenal, parla Odegaard

Martin Odegaard in azione – meteoweek.com (Photo by Clive Brunskill/Getty Images)

Dopo il triplice fischio ha parlato anche Martin Odegaard. L’ex giocatore del Real Madrid ha avuto il merito di sbloccare la partita e a fine gara ha commentato la rete e la prova sua e della squadra. “È stata una grande vittoria per noi. Abbiamo portato a casa un grande risultato segnando tre gol fuori casa e tornando a Londra con due gol di vantaggio. Vincere una partita in un doppio confronto secco è sempre una cosa buona. La mentalità in questa squadra è grandiosa, tutto mi piace qui. Abbiamo mostrato il nostro spirito nel modo in cui siamo tornati in partita. Siamo una squadra vera, anche negli errori: quando sbagliamo, ci aiutiamo da squadra“.

Leggi anche -> Olympiacos-Arsenal 1-3, blitz dei Gunners: cronaca e tabellino del match

Il gol di Odegaard è stato importante per l’Arsenal, avendo sbloccato il risultato. Ma c’è ancora da giocare la gara di ritorno per guadagnarsi i quarti: “Volevo segnare, per fortuna ho calciato bene e la palla è entrata. Mi sono sentito a casa fin dal primo giorno a Londra, sono felice di stare qui e mi sento molto bene. Siamo solo a metà dell’opera, dobbiamo continuare a giocare così. Ora dobbiamo pensare alla gara di sabato in campionato, poi ci faremo trovare pronti per il ritorno. In campionato non siamo dove vorremmo essere perciò è molto importante per noi costruirci una chance di andare in Champions l’anno prossimo“.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here