Tottenham, Mourinho commenta la vittoria sulla Dinamo Zagabria

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:46
0

Il Tottenham vince 2-0 contro la Dinamo Zagabria grazie alla doppietta di Harry Kane: al termine dei 90 minuti, José Mourinho ha commentato la gara.

Mourinho Tottenham
José Mourinho, allenatore del Tottenham, durante la sfida contro la Dinamo Zagabria (credit: Getty Images)

Sicuramente non è stata la gara perfetta, ma il Tottenham ha vinto 2-0 grazie al solito Harry Kane che, in area di rigore, conferma di essere spietato come pochi. Gli Spurs non hanno corso grossi rischi, ma non hanno neanche creato più di tanto: oltre alle due reti, gli inglesi hanno impensierito i croati solo in due circostanze con Bergwijn e Bale. Grazie al doppio vantaggio, il club di Londra si avvicina alla qualificazione ai quarti di Europa League, ma prima dovrà consolidare il proprio dominio in Croazia fra una settimana.
Al termine dei 90 minuti, José Mourinho ha commentato la prestazione dei suoi giocatori: ecco le sue dichiarazioni di seguito.

LEGGI ANCHE -> Tottenham-Dinamo Zagabria 2-0, la decide Kane: cronaca e tabellino

Tottenham, le dichiarazioni di Mourinho dopo la vittoria

2-0 è un buon risultato, ma forse avreste meritato di più.
“Sì, abbiamo bisogno di buoni risultati e di qualificarci. Solo se ci qualificheremo potremo dire che è un buon risultato. Vincere 2-0 in casa va sempre bene in teoria, ma avremmo potuto e avremmo meritato di segnare un gol in più per essere in una posizione migliore. A volte, però, è meglio un risultato così: si mantiene la concentrazione per il ritorno. Ovviamente non potremo andar là a difendere il vantaggio perché è troppo poco: dovremo andare per provare a vincere la partita”.

Avevi ragione a definire la Dinamo Zagabria un avversario tosto: nel secondo tempo hanno difeso bene.
“Sì, credo che loro volessero portare a casa l’1-0 e lo hanno difeso per tutto il secondo tempo. Però poi abbiamo segnato il 2-0 e anche loro volevano un gol: ci sono anche andati abbastanza vicini. Sarebbe stato un risultato strano il 2-1 per quanto successo durante la gara, ma sarebbe potuto accadere perfettamente. Ora la partita è finita: pensiamo alla prossima”.

Due gol per Harry Kane.
“Sì, ma non solo quelli. Ha lavorato tanto, ha aiutato a difendere nei corner e non potremmo essere più felici. Ho fatto riposare qualcuno, ma lui è troppo importante per questi motivi e in più ha fatto doppietta”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here