Vicenza, Di Carlo: “Festeggio 200 panchine, e Jallow mi tornerà utile”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:28
0

Il tecnico del Vicenza, Di Carlo, arriva con un Vicenza in buona forma per la sfida con la capolista, l’Empoli: in conferenza stampa l’allenatore spiega cosa ha chiesto ai giocatori e perchè è importante festeggiare 200 panchine a Vicenza.

Vicenza, l'allenatore Domenico Di Carlo in conferenza stampa (foto © L.R. Vicenza)
Vicenza, l’allenatore Domenico Di Carlo in conferenza stampa (foto © L.R. Vicenza)

Il Vicenza che arriva alla ventottesima giornata di campionato in buona forma: non perde una gara dal 9 febbraio. Contro la Cremonese ed il Chievo Verona ha portato a casa due vittorie. Nella conferenza stampa di presentazione dell’incontro Vicenza-Empoli, il tecnico Di Carlo sottolinea la striscia positiva: “Stiamo bene, le vittorie hanno portato certezze“.

Ecco cosa è successo nelle ultime settimane: “Prima la squadra giocava bene ma non trovava vittorie, ora abbiamo entusiasmo. L’Empoli gioca per vincere il campionato mentre noi per la salvezza, ma sono fiducioso per domani“. Il Vicenza si trova attualmente all’undicesimo posto della classifica, con 6 punti di distacco dalla zona playout.

Vicenza, Di Carlo: “Ecco la ricetta per vincere con l’Empoli”

Ecco cosa ha chiesto Di Carlo ai suoi per la partita con l’Empoli: “Ai ragazzi ho detto di essere cattivi, aggressivi, di correre più degli avversari e di giocare in verticale. Non ho alcun rammarico per quanto abbiamo fatto, forse ci mancano dei punti e potevamo essere più fortunati con gli arbitri e il Covid“.

Il tecnico del Vicenza sottolinea il percorso fatto: “Siamo una neopromossa: dove siamo, ce lo siamo meritato. Ora è importante iniziare questo finale di stagione con la giusta carica per raggiungere la salvezza“. L’obiettivo con l’Empoli, non dichiarato apertamente, è quello di cercare di strappare almeno un pareggio come all’andata, dove finì 2-2.

Di Carlo: “Pontisso fake news, le 200 panchine, invece, sono vere”

Il 13 marzo Di Carlo festeggerà 200 panchine. Il tecnico ha iniziato la carriera di allenatore proprio con l’Under 19 del Vicenza, ed ora allena la prima squadra. Spiega: “Fare 200 panchine a Vicenza è una soddisfazione doppia. Significa che sto andando avanti con l’età, ma c’è soddisfazione perché li festeggio davanti alla mia gente“.


Leggi anche:

Ci sono notizie positive riguardo gli infortuni. Di Carlo dettaglia: “Stiamo recuperando quasi tutti. Da Riva ha avuto il tendine del ginocchio infiammato, un po’ come Dalmonte. Entrambi saranno assenti al pari di Nalini e Ierardi, mentre l’indisponibilità di Pontisso è una fake news. Jallow? È convocato, ma non partirà da titolare, ma ci tornerà utile“.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here