Anche l’Atalanta avrà il museo: il primo cimelio è la maglia di Kroos, ecco perchè

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:57

Durante l’evento con lo sponsor Allegrini, Luca Percassi è intervenuto per commentare sia la prossima partita in Champions League dell’Atalanta, sia il progetto di aprire un museo, adesso che il Gewiss Stadium è stato ristrutturato.

Bergamo, l'esterno del Gewiss Stadium, in passato noto come Stadio Mario Brumana, Stadio Comunale e Stadio Atleti Azzurri d'Italia (foto © Atalanta Bergamasca Calcio)
Bergamo, l’esterno del Gewiss Stadium, in passato noto come Stadio Mario Brumana, Stadio Comunale e Stadio Atleti Azzurri d’Italia (foto © Atalanta Bergamasca Calcio)

L’Atalanta ha organizzato un evento per celebrare la sponsorizzazione da parte di Allegrini, un’azienda della bergamasca che produce detergenti e cosmetica per strutture ricettive. L’amministratore delegato Maurizio Allegrini ironizza: “In Spagna non siamo coperti: potete tranquillamente andare a casa del Real Madrid e massacrarlo…”.

All’evento è stato presente anche l’amministratore delegato Luca Percassi. Anche lui, come Allegrini, è già con la testa alla partita di Champions League con il Real Madrid: “Sarà un grande orgoglio poter rappresentare Bergamo. Ma non possiamo mai dare nulla per scontato, ogni volta che ci confrontiamo dobbiamo dare il massimo“.


Leggi anche:

Poi continua: “Mio padre quando parla di salvezza non lo dice per scaramanzia, ma perché lo pensa davvero. Ogni stagione si riparte da zero, poi il campo ti può dare o meno ragione. Dobbiamo affrontare sempre queste sfide importanti col 1000% dell’entusiasmo. Non ci siamo abituati, ma ci arrivi con un po’ più d’esperienza, che ti aiuta”.

Atalanta, la rivelazione di Percassi sul museo

Riguardo la partita di andata del 24 febbraio con il Real Madrid, Luca Percassi ha un ricordo molto bello. L’amministratore delegato nerazzurro ricorda: “La maglia del Real è una delle più belle. Dopo una sconfitta è difficile chiederla, ma Butragueño (l’amministratore delegato dei blancos, ndr) è stato gentilissimo, mi ha dato la maglia di Kroos“.

Percassi fa dunque una rivelazione inaspettata riguardo l’Atalanta: “Quando faremo un museo dell’Atalanta nella curva sud ci sarà tutto il materiale. Ho tutto il materiale delle squadre contro cui abbiamo giocato. Stiamo costruendo un archivio, il museo farà parte di un percorso. Ma spero di giocare contro il Real Madrid tante altre volte“.