Dalla Spagna: “Ronaldo vuole tornare al Real”. Intanto CR7 parla su Instagram

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:44
0

Cristiano Ronaldo rompe il silenzio e scrive su Instagram: “Non è tanto importante quante volte cadi nella vita, ma piuttosto quanto velocemente e più forte ti rimetti in piedi”

Cristiano Ronaldo (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)
Cristiano Ronaldo (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

 

Come spiegare il silenzio “social” di Cristiano Ronaldo? Detto, fatto: sono arrivate le parole del portoghese dopo la deludente partita contro il Porto. Ronaldo è stato tra i giocatori più criticati: molti tifosi lo additano come la causa del declino dei bianconeri e della possibile fine del ciclo storico di scudetti. Molti altri ricordano il peso dei suoi gol (ben 92 in 121 partite) per togliere ogni dubbio: “Non può essere lui il problema della Juve”. 

Intanto dopo quattro giorni arrivano i pensieri di Cristiano Ronaldo e (sarà un caso?) il post su Instagram viene scritto dal portoghese pochi minuti dopo la conferenza pre-match contro il Cagliari di Andrea Pirlo. Il tecnico ha sottolineato la delusione di CR7: “E’ normale sia deluso da quanto successo l’altra sera, come tutta la squadra. Si è allenato bene, penso abbia recuperato per giocare domani sera. E’ il personaggio più importante al mondo con Messi, è normale che si parli di lui. Ricordiamoci che ha sempre fatto bene, può capitare che non faccia gol una volta”.

Leggi anche > Juve, Alex Sandro deluso: “L’errore più grande col Porto? L’approccio”

Cristiano Ronaldo, nostalgia del Real? Intanto scrive su Instagram

Dalla Spagna, “Marca” e “As”, da sempre ben informati sulle faccende che riguardano le squadre di Madrid, rilanciano: CR7 vuole tornare al Real. Sarebbero già diversi mesi che il suo agente Jorge Mendes starebbe cercando di convincere i Blancos ad aprire le porte a un clamoroso rientro. La separazione di tre stagioni fa non è stata indolore e proprio per questo l’operazione sembra tutt’altro che facile. I problemi principali sono due: l’ingaggio di Ronaldo e i dubbi dal punto di vista tecnico di Zidane. Tutto in alto mare, per ora.

Le parole del fenomeno portoghese si spostano però sull’attualità di casa Juve: “Non è tanto importante quante volte cadi nella vita, ma piuttosto quanto velocemente e più forte ti rimetti in piedi. I veri campioni non si spezzano mai! Siamo già proiettati sul match contro il Cagliari, sulla corsa per la lotta in campionato, per la finale di Coppa Italia e in tutto quello che possiamo ancora ottenere da questa stagione”.

CR7: “Per fortuna il calcio ha memoria e pure io…”

Nella seconda parte del messaggio, Ronaldo ha poi tirato una frecciata a chi ha criticato lui e la squadra: “E’ vero che il passato appartiene ai musei (direi!), ma per fortuna il calcio ha memoria…e anche io! La storia non può essere cancellata, viene scritta ogni giorno con resilienza, spirito di squadra, tenacia e tanto duro lavoro. E quelli che non lo capiscono, non raggiungeranno mai la gloria e il successo”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Cristiano Ronaldo (@cristiano)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here