Rinvio Juventus-Napoli, la Roma non ci sta: dura telefonata di Fienga a De Siervo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:52
0

Juventus-Napoli è stata rinviata al 7 aprile, ma la Roma non sarebbe d’accordo con questa decisione. L’a.d. giallorosso Fienga si sarebbe fatto sentire con una dura telefonata a De Siervo. 

Guido Fienga, amministratore delegato della Roma. Getty Images
Guido Fienga, amministratore delegato della Roma. Getty Images

Nel tardo pomeriggio dello scorso venerdì, è arrivato una comunicazione inaspettata da parte della Lega Serie A. Juventus-Napoli, recupero della terza giornata in programma mercoledì 17 marzo, è stato ulteriormente rinviato al 7 aprile. A sincere lo slittamento, una stretta di mano da parte delle due squadre che si sono accordate per questa nuova data del big match. Una decisione che non avrebbe fatto felice alcune squadre del nostro campionato, su tutte la Roma.

Leggi anche: Juventus-Napoli, nuovo rinvio per il recupero: cambia la data del big match
Leggi anche: Roma, Fonseca: “Farò turnover”

I giallorossi hanno infatti inviato una lettera alla Lega per capire i reali motivi che hanno portato allo spostamento di Juventus-Napoli chiedendo, contestualmente, lo slittamento anche di Roma-Napoli del 21 marzo; dato che il club capitolino dovrà affrontare giovedì una pesante trasferta a Kiev.

Rinvio Juventus-Napoli, la contestazione della Roma

La Lega ha fatto sapere che la decisione è stata presa nel pieno rispetto delle regole, mentre per le richieste della Roma sarebbe più complicato. In primis perché spostare la partita col Napoli al lunedì è impossibile causa impegni per le Nazionali, poi perché sarebbe ugualmente difficile rimettere in pista Juventus-Napoli al mercoledì. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, ieri ci sarebbe stata una telefonata infuocata tra l’a.d. giallorosso Guido Fienga e l’amministratore delegato della Serie A De Siervo. Anche quest’ultimo ha convenuto sullo svantaggio per la Roma, ma questo non ha placato gli animi all’interno del club della capitale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here