SPAL-Cittadella, primo tempo 0-0: polemica Valoti, Proia sfortunato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:46
0

Il primo tempo di SPAL-Cittadella vede il controverso tiro di Valota dalla distanza che si stampa sulla traversa e sembra entrare in rete. L’arbitro Sozzi, però, non convalida la rete ai padroni di casa perchè la sfera non avrebbe oltrepassato completamente la linea della porta. Anche Proia è uno dei protagonisti di questo incontro, e si avvicina per ben due volte alla rete del vantaggio.

Cittadella, Federico Proia festeggia il suo gol durante la partita di Serie B con il Venezia del 27 luglio 2020 (foto di Getty Images/Getty Images)
Cittadella, Federico Proia festeggia il suo gol durante la partita di Serie B con il Venezia del 27 luglio 2020 (foto di Getty Images/Getty Images)

Il primo tempo di SPAL-Cittadella vede una gara giocata a viso aperto e divertente. Il palleggio è soprattutto della squadra ospite con un 60%, e c’è anche un leggero dominio dei granata nel numero di occasioni create, anche se le due occasioni pericolose dei primi 45′ si concludono entrambe con un tiro sulla traversa.

La SPAL fa fatica a costruire il gioco, mentre il Cittadella mantiene con più costanza il possesso del pallone ed ha un buon impatto sulla costruzione del gioco. Nei primi minuti non ci sono tiri in porta, ma diversi duelli sul sintetico del Paolo Mazza di Ferrara. Al 4′ Sernicola entra in area a finisce a terra, ma l’arbitro Sozzi fischia fallo agli Estensi.


Leggi anche:

Il primo squillo è giustamente dei granata: al 7′ Proia interviene sul suggerimento di Gargiulo, mandando il pallone ad accarezzare la rete dall’esterno. Pochi minuti dopo, al 13′ Valoti compie una prodezza: dai venti metri spara il missile che rimbalza sulla traversa e finisce verticalmente sul sintetico.

L’arbitro Sozzi non convalida la rete sostenendo che la sfera non abbia varcato interamente la linea della porta, nonostante le immagini sembrino mostrare che la SPAL abbia segnato il suo primo gol. Anche il Cittadella va vicinissimo alla sua prima rete, quando al 27′ è ancora Proia da calcio d’angolo si inserisce di testa prendendo la traversa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here