Martinez (Belgio): “Lukaku c’è, rispettate le procedure”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:42
0

Romelu Lukaku regolarmente a disposizione della sua Nazionale per la gara di questa sera tra Belgio e Galles, valida per le qualificazioni ai Mondiali di Qatar 2022. Il c.t. Martinez: “Rispettate tutte le procedure”.

Roberto Martinez, Commissario Tecnico del Belgio (foto sito ufficiale Belgio)

Ci sarà anche Romelu Lukaku nel Belgio che questa sera affronterà il Galles nella prima gara di qualificazione per i Mondiali di Qatar 2022.

I casi di positività emersi nei giorni scorsi in casa Inter avevano messo in dubbio la possibilità che l’attaccante dell’Inter potesse rispondere alla convocazione della sua Nazionale, soprattutto a seguito del divieto per i calciatori nerazzurri – inizialmente imposto dall’Ats di Milano – di raggiungere le rispettive Nazionali.

Ma nelle ultime ore Big Rom si è aggregato al resto della squadra nel rispetto delle norme di sicurezza previste dai protocolli sanitari internazionali.

Martinez: “Rispettate tutte le procedure”

“Non ci sono conseguenze per lui”, ha confermato il c.t. fiammingo nella conferenza stampa di presentazione del match riferendosi al Covid che la scorsa settimana ha colpito quattro giocatori nerazzurri e che ha determinato il rinvio della gara contro il Sassuolo.

“Era particolarmente importante che fosse sano. Dopodiché era normale portarlo qui. Siamo già abituati a queste situazioni. Siamo felici che sia qui, perché questa è l’ultima occasione per la nazionale di radunarsi prima dell’Europeo. Quindi cerchi di avere tutti i giocatori a disposizione”.

“Lukaku fondamentale”

“Nel caso di Romelu – ha proseguito il Commissario Tecnico belga –  tutte le procedure sono state seguite. Contiamo su di lui, è una figura importante del gruppo come Kevin de BruyneDries Mertens, Toby Alderweireld Jan Vertonghen. Abbiamo bisogno di loro anche per guidare i giovani”.

Il centravanti dell’Inter, dunque, partirà titolare già questa sera contro il Galles per aiutare il Belgio a conquistare i primi tre punti nel girone E.

LEGGI ANCHE —> Belgio-Galles: probabili formazioni, precedenti e curiosità

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here