Qualificazioni Mondiali 2022: pronostici prima giornata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:02
0

Cominciano oggi le qualificazioni ai Mondiali di Qatar del 2022: 55 squadre, suddivise in 10 gironi, si sfideranno per guadagnarsi uno dei 13 pass messi in palio per l’Europa. Scopri i nostri pronostici per la prima giornata.

qualificazioni qatar2022
Via alle qualificazioni per il Mondiale 2022 (via fifa.it)

Si alza il sipario sulle qualificazioni per i Mondiali di Qatar 2022. Al via i dieci gironi di competenza Uefa, con più di cinquanta squadre a contendersi 13 posti spettanti alle nazionali europee. Parallelamente alle partite, scopriamo le statistiche e i trucchi per i pronostici delle sfide. Partiamo dalla 1° giornata, 5 gare, una per girone, in programma parecchie sfide affascinanti e di difficile lettura. Scopri le nostre previsioni.

LEGGI ANCHE-> Italia, Toloi: “Non sono un ragazzino, ma farò bene. Brasile? Mai chiamato”

LEGGI ANCHE-> Qualificazioni Qatar 2022, Portogallo-Azerbaigian: le scelte dei due tecnici

Pronostici, prima giornata

A) Serbia-Irlanda: Gara equilibrata, i serbi sono imbattuti da sei partite, ma nelle ultime due amichevoli non sono riusciti a superare la Repubblica Domenicana e Panama. Entrambi gli incontri sono terminati con il risultato di 0-0. Pesa l’eliminazione con la Scozia nei playoff ai calci di rigore. L’Irlanda, invece, dopo tre sconfitte con Finlandia, Inghilterra e Galles, ha pareggiato con la Bulgaria 0-0. Il problema della selezione irlandese è il gol che manca da sette partite. Cinque i precedenti tra Serbia e Irlanda con tre pareggi e due successi dei serbi. L’ultima gara ha visto la vittoria della Serbia per 0-1 a Dublino con potentissimo tiro dal limite dell’area di rigore di Kolarov. Si gioca allo Stadio Rajko Mitić di Belgrado, alle 20.45.

Ranking FIFA: Serbia (30°), Irlanda (42°);

Pronostico: 1 // Under // No Goal

Risultato esatto: 2-0

D) Francia-Ucraina: I transalpini sono reduci dal primo posto nel girone di Nations League. Primato posto anche nel girone di qualificazione agli Europei 2020 (rinviati), a conferma di una fase positiva per una nazionale giovane e di grande qualità, detentrice del titolo mondiale. L’Ucraina, a sua volta, è reduce da un ottimo girone di qualificazione per gli europei. Negli ultimi anni 7 incontri ufficiali, con 3 vittorie francesi, 3 pareggi e un successo ucraino.  Nell’amichevole giocata lo scorso ottobre, 7-1 per i transalpini, in quella che è la peggior sconfitta della storia ucraina. Squadre in campo a Parigi, Stade de France, alle 20.45.

Ranking FIFA: Francia (2°), Ucraina (24°)

Pronostico: 1 // Over // Goal

Risultato esatto: 3-1

E) Belgio-Galles: La nazionale belga di Martinez si presenta come la favorita sia per superamento del gruppo, sia come possibile outsider per Euro 2021 e per Qatar 2022. Il terzo posto di tre anni fa in Russia, ha rilanciato completamente le ambizioni di una nazionale piena zeppa di talenti e campioni affermati, pronti ad alzare il prima possibile un trofeo prestigioso. ll Galles del CT Ryan Giggs è pronto a stupire, provando ad ottenere una qualificazione ai Mondiali che manca da tantissimi anni. Il girone sembra essere alla portata della nazionale della Gran Bretagna e, con gli europei alle porte, l’obiettivo è arrivare nel miglior modo possibile all’appuntamento dell’11 giugno. Negli ultimi anni 11 incontri ufficiali, con 4 vittorie dei belgi, 3 pareggi e 4 successi dei gallesi. Appuntamento stasera, alle 20:45, a Bruxelles.

Ranking FIFA: Belgio(1°), Galles(18°)

Pronostico: 1 // Over // No Goal

Risultato esatto: 3-0

G) Turchia-Olanda: La Turchia è reduce da una vittoria 3-2 in casa contro la Russia e da una sconfitta sul campo dell’Ungheria 2-0 nelle ultime due gare valide per la fase a gironi di Nations League. I padroni di casa che hanno concluso la competizione retrocedendo da ultima in classifica in Lega B e adesso ci terranno a partire subito con il piede giusto in queste qualificazioni. La squadra ospite viene invece da ben 2 vittorie consecutive negli ultimi due turni di Nations League, di cui l’ultima 1-2 sul campo della Polonia e non perde dall’amichevole contro il Messico dello scorso 7 ottobre. Una Olanda che è arrivata seconda nel girone della competizione dietro all’Italia ed ora si appresta a ripartire in maniera positiva per poter sognare il Mondiale. Negli ultimi anni 8 incontri ufficiali, con 2 vittorie dei turchi, 2 pareggi e 4 successi per gli olandesi. Fischio d’inizio alle 18:00 a Istanbul.

Ranking FIFA: Turchia(32°), Olanda(14°)

Pronostico: X // Over //  Goal

Risultato esatto: 2-2

H) Slovenia-Croazia: La Slovenia è reduce da un pareggio 0-0 sul campo della Grecia nell’ultimo turno di Nations League e non perde addirittura dalla gara esterna contro la Polonia del 19 novembre 2019. I padroni di casa che hanno concluso il percorso in Nations League dominando il Gruppo 3 della Lega C e salendo di diritto nella Lega B della competizione europea. La squadra ospite viene invece da ben 3 sconfitte di fila in Nations League, di cui l’ultima 2-3 in casa contro il Portogallo e non vince dalla gara interna contro la Svezia dello scorso 11 ottobre. Una Croazia che è arrivata terza nel Gruppo 3 della Lega A della competizione e adesso ci terrà a iniziare nel migliore dei modi queste qualificazioni. Questo derby slavo potrebbe essere una partita chiusa, con poche emozioni. Si gioca alle 20:45, a Lubiana.

Ranking FIFA: Slovenia(62°), Croazia(11°)

Pronostico: 2 // Under// No Goal

Risultato esatto: 0-1

LEGGI ANCHE-> Italia U21, Nicolato: “Con la Repubblica Ceca Marchizza in forse, Gabbia confermato”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here