Pronostici Qualificazioni Mondiali 2022: seconda giornata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:38
0

Seconda giornata di qualificazioni ai Mondiali di Qatar 2022. Scopri le statistiche e i pronostici delle sfide più interessanti in programma nei 5 gironi di oggi. Anche gli Azzurri di Mancini in campo.  

Debutto per la nazionale azzurra (Photo by Claudio Villa via Getty Images)

Seconda giornata di qualificazioni per i Mondiali di Qatar 2022. Risultati a sorpresa nella giornata di ieri e tante conferme, in questa nuova avventura che porterà 13 nazionali europee a Qatar 2022. Analizziamo la gara più interessante per ogni girone, oggi in campo anche la Nazionale di Roberto Mancini, scopriamo i precedenti e le statistiche per il pronostico perfetto. Ecco i nostri 5 pronostici.

LEGGI ANCHE-> Inghilterra, parla Shaw: “Orgoglioso di essere tornato in Nazionale”

LEGGI ANCHE-> Repubblica Ceca U21-Italia U21 1-1, cronaca della partita: autogol Maggiore, rosso Tonali e Marchizza

Pronostici, seconda giornata

Gruppo B

Spagna-Grecia: Gli spagnoli guidati da Luis Enrique sono imbattuti da tre partite e nell’ultima giornata di Nations League hanno travolto la Germania per 6-0. Prima di quella clamorosa vittoria, sono stati sconfitti dall’Ucraina e hanno pareggiato contro Olanda e Svizzera. La Grecia, invece, è in serie positiva da cinque incontri, ma contro avversari modesti come la Moldavia e Cipro, e nell’ultimo ha pareggiato con la Slovenia per 0-0. Nelle ultime undici partite ha perso solo una volta, nel mese di ottobre in amichevole contro l’Austria per 2-1. Ben 10 precedenti con la Spagna in vantaggio con 7 vittorie, 2 pareggi e una sola sconfitta. Prevista una vittoria schiacciante delle furie rosse. Si gioca a Granada, alle ore 20:45.

Ranking FIFA: Spagna (6°), Grecia (53°)

Pronostico: 1 / Over / No Goal

Risultato esatto: 4-0

Gruppo C

Italia-Irlanda Del Nord: Il primo ostacolo per gli azzurri guidati da Roberto Mancini sono i nordirlandesi del CT Baraclough. L’Italia è reduce da 3 vittorie consecutive, di cui l’ultima 0-2 sul campo della Bosnia in Nations League e non perde addirittura dalla gara esterna contro il Portogallo del 2018. Gli azzurri hanno dominato il girone di Nations League risultando anche imbattuti e adesso proveranno a ripartire nel migliore dei modi anche in queste qualificazioni al prossimo Mondiale. La squadra ospite viene invece da un pareggio casalingo contro la Romania e non vince dallo scorso ottobre. L’Irlanda del Nord che ha chiuso il Gruppo 1 della Lega B di Nations League all’ultimo posto in classifica e adesso proverà a riscattarsi in una sfida che appare molto ardua. 6 precedenti totali, 4 vittorie azzurre, 1 pareggio e 1 sconfitta. Squadre in campo allo stadio Tardini di Parma, alle 20:45.

Ranking FIFA: Italia (10°), Irlanda Del Nord (45°)

Pronostico: 1 / Over / No Goal

Risultato esatto: 3-0

Gruppo F

Scozia-Austria: Momento positivo per i padroni di casa. Dopo diversi anni, la Scozia tornerà a giocarsi le fasi finali di un campionato europeo grazie alla vittoria ottenuta ai calci di rigore nell’ultimo atto dei playoff contro la Serbia. La nazionale di Clarke torna a calcare i campi del grande calcio dopo 25 anni, quando gli scozzesi parteciparono a Euro 1996. L’Austria del CT Franco Foda è ormai una realtà consolidata del calcio europeo. Gli ospiti, dopo aver ottenuto la seconda qualificazione di fila agli europei, intendono scrivere la storia e tornare a disputare un Mondiale, evento che non si materializza da Francia 1998. Ben 10 precedenti, anche se il più recente è del 2007, sostanziale equilibrio con 4 vittorie austriache, 3 scozzesi e 3 pareggi. Ci aspettiamo una gara combattuta. Si gioca a Glasgow, alle 20:45.

Ranking FIFA: Scozia (48°), Austria (45°)

Pronostico: X / Under / Goal

Risultato esatto: 1-1

Gruppo I

Ungheria-Polonia: Non male gli ultimi impegni internazionali degli ungheresi, vista la conquista del primo posto nel Gruppo 3 di League B in Nations League davanti a Russia, Serbia e Turchia (retrocessa). Tre vittorie, due pareggi ed una sconfitta. Certo, i sette gol segnati non sono stati molti, ma i quattro subiti sono un dato significativo. La Polonia ha invece evitato la seconda retrocessione in Nations League (toccata alla Bosnia), chiudendo al terzo posto il girone che comprendeva Italia – vincitrice – ed Olanda. Ma fino all’ultima tornata, prima dei due ko con Italia ed Olanda, la selezione di Brzeczek (sostituito poi da Paulo Sousa) era alla guida del girone. Prevediamo una partita chiusa ed ostica per gli ospiti, che potrebbero far prevalere il proprio tasso tecnico alla lunga. 8 precedenti, 3 vittorie per parte e 2 pareggi.

Ranking FIFA: Ungheria (40°), Polonia (19°)

Pronostico: 2 / Under / No Goal

Risultato esatto: 0-1

Gruppo J

Germania-Islanda: Le prossime saranno le ultime gare di Joachim Low alla guida della nazionale tedesca. Infatti il tecnico ha annunciato che lascerà la nazionale al termine degli Europei che si terranno a giugno 2021. La selezione tedesca è in fase di ricostruzione con tanti giovani in rosa ed è reduce dal secondo posto ottenuto in Nations League. L’Islanda, invece, ha concluso la sua esperienza in Nations League con zero gol in sei partite. Purtroppo per loro non un grande risultato. Contro la Germania gli islandesi proveranno a mettere in mostra il bel gioco dimenticato e tenteranno di conquistare almeno il pari. Impresa quasi impossibile. Due precedenti tra le due nazionali, una vittoria dei tedeschi ed un pareggio.

Ranking FIFA: Germania (13°), Islanda (46°)

Pronostico: 1 / Over / No Goal

Risultato esatto: 5-0

LEGGI ANCHE->Italia, Mancini: “Gara complicata, Kean out. Rinnovo Donnarumma? Ho la mia idea”

LEGGI ANCHE-> Qualificazioni Mondiali 2022: pronostici prima giornata

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here