GP Bahrain, qualifiche: Verstappen mostra soddisfazione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:14
0

L’intestatario della pole position del GP Bahrain appare molto soddisfatto per il risultato ottenuto. Verstappen, in ogni caso, sottolinea che è stato necessario fare un giro perfetto nella Q3.

verstappen gp bahrain
Max appare molto concentrato – meteoweek.com (photo by Getty Images)

È Max Verstappen l’uomo che ha conquistato la prima pole position nel campionato del mondo 2021 di MotoGP. Il pilota olandese è riuscito a staccare il miglior tempo nelle qualifiche del GP Bahrain, che sono state particolarmente tirate soprattutto nella manche conclusiva. Abbiamo visto un bellissimo duello a distanza tra il pilota della Red Bull e il campione in carica Lewis Hamilton, con il detentore del titolo che ha provato fino alla fine a negare al suo avversario la pole position. Ma alla fine il circuito di Sakhir ha incoronato un Verstappen particolarmente efficace fin dalla giornata di ieri.

Il pilota olandese, al termine delle qualifiche del GP Bahrain, ha fatto capire che la lotta è stata serrata. Ma al termine di un duello così intenso e tirato, è forse ancor più bello completare la sessione con il massimo traguardo, ovvero la pole position. Queste le sue prime parole in conferenza stampa: “È stata una gran bella battaglia, abbiamo fatto un ottimo lavoro nei test della scorsa settimana, ma non era una garanzia ripetere lo stesso risultato nel weekend di gara. Invece per tutto il weekend la macchina ha funzionato molto bene, era anche godibile da guidare”.

La sessione di qualifiche di oggi ha visto una serie di difficoltà, legate soprattutto alle raffiche di vento che hanno un po’ spiazzato i piloti. Verstappen, dal canto suo, si è accorto del cambio nella direzione del vento. In ogni caso ha voluto ringraziare il suo team e la squadra che ha messo a punto la vettura perfetta per ottenere la pole position: “Chiaramente con il vento che cambia ad ogni sessione, non è facile trovare l’assetto giusto, però tutto ha funzionato alla perfezione in qualifica e sono molto contento della pole”.

Leggi anche -> F1, qualifiche GP Bahrain: Verstappen domina ed è in pole

Quanto alla dinamica delle qualifiche, in particolare per quanto riguarda la terza e ultima manche, Verstappen ha ammesso che è stato necessario un miglioramento. In ogni caso, l’olandese non ha mai mollato la prima posizione durante la sessione: “Il primo giro nel Q3 non è stato fantastico, quindi sapevo che avrei potuto fare di più, ma alla fine avevamo il bilanciamento e potevamo spingere di più. La pista era un po’ calda e quindi bisognava stare attenti a non surriscaldare la gomma posteriore, ma per fortuna siamo riusciti ad esprimerci al meglio”.

Leggi anche -> Bahrain, parlano i piloti Ferrari dopo le libere

Nel complesso, però, il numero 33 della griglia del Mondiale 2021 non può che essere soddisfatto per com’è iniziata questa stagione. Ora sarà necessario dare continuità durante la gara di domani. Anche se, per quanto si è visto finora, la Red Bull appare bilanciata e veloce anche sul passo gara: “È andata bene, in generale la macchina ha funzionato sempre bene sia in qualifica che in simulazione di gara. Abbiamo una bella gara da fare, dobbiamo cercare di mettere insieme tutto in modo pulito facendo un buon primo giro”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here