Svezia, tutto facile con il Kosovo e primo posto nel Gruppo B

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:13
0

Termina con la vittoria della Svezia contro il Kosovo la seconda giornata del Gruppo B di qualificazione ai prossimi Mondiali.

Svezia
Zlatan Ibrahimovic con la maglia della Nazionale svedese (Credits: Getty Images)

Tutto facile, tutto come da programma. La Svezia batte il Kosovo in trasferta 3-0, dominando contro la piccola Nazionale del laziale Muriqi e mantiene la testa del girone B. Gli scandinavi, vincenti anche all’esordio contro la Georgia, sono a punteggio pieno davanti alla Spagna a quota 4 in quello che sarà il duello per prendersi la qualificazione a Qatar 2022. Le altre sono già tutte troppo lontane.

Kosovo-Svezia 0-3: Ibra ancora a secco

La gara di questa sera non poteva rappresentare un pericolo per Ibrahimovic e compagni e così la pratica viene chiusa dopo appena un tempo. Il Kosovo parte battagliero, tre le ammonizioni in 12 minuti, tra cui quella di Muriqi, ma viene subito colpito. Al 12’ Ibrahimovic inventa e Augustinsson segna il vantaggio, è il secondo passaggio vincente in due partite per il giocatore del Milan. Passano una ventina di minuti ed è la stellina Isak, 21 anni, a insaccare il 2-0. Il giovane centravanti della Real Sociedad, 12 gol in Liga quest’anno, si conferma profilo da tenere d’occhio anche in ottica mercato.

Il resto della gara è accademia o poco più, la partita di Ibra dura 67 minuti, poi al suo posto entra Berg, quella dello juventino Kulusevski si asseta sugli otto giri di lancetta finali, quella del bolognese Svanberg inizia praticamente nel recupero. Prima dell’ingresso dei due “italiani” c’è spazio anche per il terzo gol di Larsson su calcio di rigore.

Classifica e prossimo turno del Gruppo B

La vittoria della Svezia arriva due ore e mezza dopo il missile di Dani Olmo che salva la Spagna e Luis Enrique. Le Furie Rosse, sotto 1-0 a fine primo tempo contro la solita buona Georgia, ribaltano tutto nella ripresa con Ferran Torres e il mancino da fuori di Olmo al 93’. Un sospiro di sollievo gigante che fa rimanere la Roja in scia della Svezia. Ora la classifica dice scandinavi primi a 6, iberici secondi a 4, Grecia a 1 e Georgia e Kosovo a 0. Il prossimo turno si giocherà mercoledì sera alle 20,45 e potrebbe essere quello del sorpasso in testa. La Spagna giocherà contro il Kosovo, in contemporanea ci sarà Grecia-Georgia. La Svezia riposa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here