Irlanda del Nord, Baraclough: “Attenti alla Bulgaria, sarà una gara divertente”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:05
0

L’Irlanda del Nord tornerà in campo nelle qualificazioni al Mondiale 2022 per affrontare la Bulgaria nella terza giornata. Ancora zero punti per i biancoverdi. Il c.t. Ian Baraclough, intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match casalingo, ha presentato la sfida.

baraclough
Ian Baraclough, commissario tecnico dell’Irlanda del Nord (Photo/Getty Images)

Ultima chance a marzo per l’Irlanda del Nord per evitare di chiudere questa prima parte delle qualificazioni al Mondiale 2022 a zero punti. I biancoverdi, dopo avere affrontato l’Italia all’esordio, hanno scontato un turno di riposo. In occasione di quest’ultimo hanno disputato un’amichevole contro gli Stati Uniti, subendo una sconfitta per 1-2. Adesso alla squadra guidata dal c.t. Ian Baraclough toccherà scontrarsi contro la Bulgaria, che in questa settimana ha incassato due sconfitte. Un avversario senza dubbio più abbordabile rispetto ai precedenti. La compagine irlandese darà il massimo per conquistare un risultato utile.

Leggi anche -> Qual. Mondiali 2022, Gruppo H: la Croazia passeggia su Malta, Skriniar stende la Russia

Baraclough alla vigilia

Ian Baraclough, intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match casalingo contro la Bulgaria, ha parlato dello schieramento dei suoi: “Il modulo utilizzato finora avvantaggia i giocatori che abbiamo. Non vedo alcun motivo per cambiarlo. Ci vuole un po’ di tempo per abituarsi perché i giocatori vengono qui da club diversi, giocano in modi diversi. Alcuni di loro giocano con la difesa a tre anche nei rispettivi club, ma lo stile è leggermente diverso rispetto al nostro. Tutti ad ogni modo hanno dimostrato di essere in grado di adattarsi“.

Leggi anche -> Bulgaria, Petrov: “In campo con forze fresche, ci serve tempo per migliorarci”

E sugli avversari: “La Bulgaria verrà qui con la sensazione di aver bisogno di ottenere qualcosa dal gioco, un risultato utile ma soprattutto una buona prestazione. Con entrambe le squadre che ci provano sarà una partita divertente. Non credo che si spingeranno troppo in avanti, rimarranno molto compatti. Hanno giocato con una difesa a tre che si trasforma in una a cinque, difendono in profondità e cercano di prendere le squadre in contropiede quindi dobbiamo stare attenti. Solitamente giocano con due punte di spessore, anche se possono giocare anche con una sola punta e due giocatori dietro. più veloci in modo da andare un po’ più diretti in area. Nei calci piazzati possono essere una minaccia. Tutte queste cose devono essere prese in considerazione. Questa gara non sarà affatto una passeggiata. Ci saranno molti colpi di scena mercoledì sera e alcune difficoltà. Stiamo cercando – ha concluso Baraclough – di limitare queste difficoltà per la nostra squadra e vogliamo tentare di creare occasioni e di sfruttarle“.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here