Portogallo vincente in Lussemburgo, Santos: “Risultato importante”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:45

Fernando Santos è sicuramente soddisfatto per la vittoria del Portogallo contro il Lussemburgo, ma offre comunque spunti interessanti durante la conferenza. Il ct analizza la rimonta dei lusitani. 

Fernando Santos
Fernando Santos durante un allenamento della Nazionale (foto credit Facebook Seleções de Portugal)

Santos dopo Lussemburgo-Portogallo

Il commissario tecnico della Nazionale lusitana analizza come primo aspetto il gol subito durante il primo tempo dalla compagine rossoverde. Sul finire della frazione di gioco iniziale, il pareggio di Diogo Jota ha poi cambiato il prosieguo dell’incontro. “Avevo specificato ai ragazzi che non sarebbe bastata la qualità, serviva anche altro. Sono contento che alla fine abbiano messo la giusta cattiveria in campo. Avevamo bisogno di bilanciare l’intensità di gioco – commenta Fernando Santos – insieme alla dinamicità. Quando riusciamo a combinare diversi aspetti si vede la differenza”.

La rete subito con Rodrigues ha scosso il Portogallo che si è lanciato in avanti alla ricerca della rimonta. “La rete del Lussemburgo è stato uno scossone, poi ci siamo svegliati e abbiamo reagito. Durante l’intervallo ho chiesto ai ragazzi di cambiare atteggiamento e il modo di giocare. Durante la ripresa abbiamo vinto tutti i contrasti – continua il ct dei lusitani – eravamo una squadra combattente e grintosa”.

Il cammino qualificazione

Con questo successo il Portogallo di Santos sale a quota 7 punti e ripartirà a settembre 2021 con un altro trittico di gare per le qualificazione del girone A in vista dei Mondiali di Qatar 2022. “Adesso è necessario riposare e dosare le energie, non era di certo facile giocare queste partite cosi ravvicinate. Dobbiamo mantenere l’intensità, essere uguali a noi stessi sempre con passione e organizzazione. La qualità ha sempre fatto – conclude – e farà sempre la differenza“.