Genoa, Ballardini: “Buon punto, Scamacca in Nazionale? Ci vuole tempo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:41
0

Davide Ballardini, allenatore del Genoa, ha parlato dopo l’1-1 contro la Fiorentina, senza fare polemiche sull’arbitro.

Genoa Ballardini
Il tecnico del Genoa, Davide Ballardini durante la sfida contro la Fiorentina (Credits: Getty Images)

Il nodo della discordia è un contatto tra Zappacosta ed Eysseric oltre al 90’ nell’area di rigore. Dubbio, sicuramente, ma nemmeno le immagini chiariscono l’episodio, non si capisce infatti se il centrocampista viola tocchi la palla o il giocatore del Genoa. Così Ballardini stempera subito gli animi: “L’arbitro lasciamolo stare, parliamo della partita che è stata difficile. Il risultato era di grande importanza anche perché il campionato è appena ripreso dopo la sosta. Il cambio di allenatore e le loro ottime qualità tecniche e fisiche potevano metterci in difficoltà. E’stata una gara tosta, non giocata particolarmente bene”.

Le parole di Ballardini dopo Genoa-Fiorentina 1-1

Si torna però subito sull’episodio dubbio e questa volta Ballardini a Sky Sport risponde: “Eysseric arriva in modo scomposto, normalmente la decisione dell’arbitro è diversa da quella di oggi, però sbagliamo tutti, se un giocatore mio fa un’entrata così mi preoccupo perché si prende un rischio grande”.

Poi si entra più nella profondità della gara: “Alla fine ci dispiace un po’ per il risultato ma va bene anche perché la Fiorentina è un’ottima squadra. Da ora in poi avremo più partite che allenamenti e anche oggi la prestazione è stata appesantita”.

Il discorso infine ricade sugli attaccanti rossoblu: “Scamacca ha qualità importanti. Da qui a dire che è pronto per la Nazionale bisogna aspettare un po’. In questo mese e mezzo ha mostrato le sue qualità, deve imparare a muoversi senza palla. Ad oggi non è pronto. Destro lo vedo sempre nel gioco. Il difetto era questo, che a volte non lo vedevi in partita. Ora fa la partita, si dà da fare e corre. E poi con le qualità che ha viene premiato. I suoi compagni dicono che ha il killer instinct. E allora dico a Shomurodov che deve fare come Destro”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here