L’Arsenal raggiunto nel finale dallo Slavia Praga: tabellino del match

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:50
0

La gara tra Arsenal e Slavia Praga è valida per l’andata dei quarti di finale di Europa League. I Gunners beffai nei minuti conclusivi della gara. 

Pierre-Emerick Aubameyang
Pierre-Emerick Aubameyang con la maglia dell’Arsenal (foto credit Visionhaus/Getty Images)

Diretta live di Arsenal-Slavia Praga

Segui la gara tra Arsenal e Slavia Praga in programma giovedì 8 aprile alle 21 (ora italiana) presso l’Emirates Stadium.

Le formazioni ufficiali di Arsenal-Slavia Praga

ARSENAL (4-2-3-1): Leno; Bellerin, Holding, Gabriel, Cedric; Partey, Xhaka; Willian, Rowe, Saka; Lacazette. In panchina: Ryan, Hein, Ceballos, Aubameyang, Pépé, Mari, Nelson, Elneny, Nketiah, Martinelli, Lopez, Azeez. Allenatore: Arteta.

SLAVIA PRAGA (4-1-4-1): Kolar; Bah, Holes, Zima, Boril; Hromada; Oscar, Stanciu, Provod, Olayinka; Sima. In panchina: Stejskal, Kovar, Tecl, Kuchta, Sevcik, Traoré, Masopust, Lingr, Visinksy. Allenatore: Trpisovsky.

La sintesi

Saka cade in area, ma l’arbitro lascia proseguire il gioco.    Al 15’ Provod calcia dal limite dell’area senza però inquadrare lo specchio della porta. Al minuto 29 Saka tira verso la porta con poca precisione. Holding sfiora il gol su cui è decisivo l’intervento di Kolar.

Durante il secondo tempo Boril tira, Leno risponde con decisione risultando decisivo grazie all’ottimo intervento. Nel frattempo Lacazette colpisce la traversa da pochi passi. Aubameyang controlla la sfera e lascia partire un tiro che esce di poco. Pépé segna a pochi minuti dalla fine dopo l’assist di Aubameyang. Doccia fredda per i padroni di casa: Holes segna a tempo quasi scaduto.

Il tabellino

ARSENAL (4-2-3-1): Leno; Bellerin, Holding, Gabriel, Cedric; Partey (32’ st Elneny), Xhaka; Saka (32’ st Pépé), Rowe (43’ st Ceballos), Willian (27’ st Martinelli); Lacazette (32’ st Aubameyang). In panchina: Ryan, Hein, Mari, Nelson, Nketiah, Lopez, Azeez. Allenatore: Arteta.

SLAVIA PRAGA (4-1-4-1): Kolar; Bah, Holes, Zima, Boril; Hromada (1’ st Sevcik); Dorley (24’ st Lingr), Stanciu (39’ st Masopust), Provod, Olayinka (40’ st Traoré); Sima (24’ st Kuchta). In panchina: Stejskal, Kovar, Tecl, Visinksy. Allenatore: Trpisovsky.

ARBITRO: Andreas Ekberg.

MARCATORI: 41’ pt Pépé (A), 49’ st Holes (S).

NOTE: partita giocata a porte chiuse. Angoli: 5-3. Recupero: 0’ pt, 4’ st.

Precedenti, curiosità e fantacalcio

L’arbitro della gara è Andreas Ekberg, coadiuvato dagli assistenti Mehmet Culum e Stefan Hallberg. Il quarto ufficiale è Mattia Gestranius. Al Var c’è Juan Martinez Munuera, il suo assistente è Guillermo Cuadra Fernandez.

Il bilancio dei precedenti sorride favorevolmente alla compagine britannica. Le squadre si sono incontrate otto volte in Champions League. Si tratta di sette vittorie per i Gunners e di un pareggio senza reti datato 7 novembre 2007 (tra l’altro ultimo confronto tra le due formazioni): il match si giocò a Praga.

Per i consigli sul fantacalcio occhio a giocatori dell’Arsenal come Aubameyang, Lacazette e Ceballos. Per quanto riguarda lo Slavia Praga attenzione invece a Olayinka, Stanciu e Kuchta.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here