Betis Siviglia, il vicepresidente: “Due calciatori italiani ci piacciono veramente tanto“

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:31
0

Betis Siviglia e i calciatori italiani, in particolare due che stanno facendo veramente bene nelle rispettive formazioni. 

Calciatori del Betis Siviglia durante la partita contro l’Atletico Madrid
Calciatori del Betis Siviglia durante la partita contro l’Atletico Madrid (foto credit Pressinphoto/Getty Images)

Betis, interesse per due calciatori italiani

Il Betis Siviglia si è raccontato ai microfoni di Sky Sport con le parole del vicepresidente Miguel López Catalán. Come prima analisi c’è l’idea di calcio che è presente nei tifosi della squadra spagnola. “Essere del Betis è qualcosa di speciale, stiamo parlando di un club familiare e molto popolare. Qui c’è tanto calore e qualunque giocatore giunto qui potrà ben capire di cosa stiamo parlando”.

La squadra gioca in un torneo, quello della Liga, in cui iniziano già ad emergere le prime indiscrezioni riguardanti calciatori come Neymar e Messi.

L’idea

Durante l’ultima sessione di calciomercato la compagine societaria del Betis Siviglia ha sondato il terreno per due calciatori che militano nel campionato italiano. “Siamo stati molto vicini a Locatelli e Sensi – dichiara Catalán – visto che la cosa importante era cercare giocatori fedeli al nostro stile di gioco. Ci piacciono veramente tanto giocatori come Locatelli che amano costruire il gioco e hanno grande tecnica”.

Un approccio di trattativa c’è stato, ma tutto si è concluso nel giro di poco tempo per una serie di motivi. “Quando c’era Setién come allenatore e Locatelli non stava giocando tanto al Milan, abbiamo provato a prenderlo. Per una serie di motivi non ci siamo riusciti – conclude il vicepresidente del Betis Siviglia – ma resta comunque la profonda ammirazione per questa grande talento, così come per Sensi”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here