Clamoroso dalla Francia: Messi e Neymar di nuovo insieme a Barcellona

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:40
0

Ha del clamoroso l’indiscrezione che arriva dalla Francia: Messi e il Barcellona starebbero spingendo per il ritorno di Neymar in blaugrana. Ecco lo scenario.

Neymar
Neymar Jr e Lionel Messi ai tempi del Barcellona [credit: Getty Images]
Arriva dalla Francia la voce di mercato che nessuno si aspetta. Durante gli scorsi mesi si è spesso parlato di un trasferimento di Messi al PSG a parametro zero a fine stagione: l’argentino ritroverebbe l’amico Neymar e andrebbe a comporre un tridente di livello mondiale con il brasiliano e Mbappé.
Va controcorrente il quotidiano francese L’Equipe, che oggi ha scritto l’opposto: sarebbe il club catalano a volere il ritorno di Neymar in maglia blaugrana.
Tra rinnovi di contratto complicati e possibili cessioni, ecco lo scenario.

LEGGI ANCHE -> Blackout DAZN, ora i club di Serie A sono preoccupati

Neymar: Parigi o Barcellona?

Non è un mistero che il PSG stia lavorando con ogni forza a due rinnovi di contratto: quello di Mbappé e quello di Neymar. Dei due quello più vicino parrebbe essere proprio quello del brasiliano, che ha anche lanciato dichiarazioni d’amore verso la capitale francese ed il club via social. Leonardo (direttore sportivo del PSG), dopo la partita di Champions League contro il Bayern Monaco, ha anche ammesso che a breve ci saranno dolci novità per i tifosi parigini. Neymar sembra essere felice in Francia e vorrebbe cercare di vincere la Champions League: recentemente è anche emersa un’indiscrezione riguardo al contratto che il calciatore starebbe per firmare che contiene un bonus molto oneroso proprio in caso di trionfo europeo. Eppure, secondo L’Equipe, la permanenza non è così certa.

LEGGI ANCHE -> PSG, Leonardo torna a parlare di Messi, Mbappé e Neymar

Messi e il Barcellona chiamano

Secondo quanto riportato dal quotidiano francese, Messi in prima persona (insieme al club) sarebbe in pressing su Neymar per convincerlo a tornare a Barcellona. Da quando Laporta è tornato in carica come presidente del club spagnolo, l’addio del 10 argentino sembra essere più lontano: il rinnovo di contratto potrebbe arrivare prima della fine della stagione in corso e i dialoghi tra società ed entourage del calciatore sarebbero già avviati. I corteggiamenti di Guardiola (direzione Manchester City) e del PSG sembrano essersi raffreddati.

Messi resterebbe ancor più volentieri a Barcellona se con lui ci fosse l’amico Neymar. I due hanno fatto parte di uno dei tridenti più forti della storia del calcio insieme a Suarez, vincendo uno storico Triplete nel 2015 (il secondo per il Barça dopo quello del 2009) sotto la guida di Luis Enrique. Due anni dopo il brasiliano ha accettato l’offerta del PSG, che ha pagato ai blaugrana l’intera clausola rescissoria da €222 milioni.

I numeri di Messi e Neymar

I due hanno condiviso il campo per 161 volte (per un totale di 12.716 minuti) durante la permanenza di Neymar a Barcellona. I numeri sono impressionanti: 120 vittorie, 19 pareggi e 22 sconfitte (media punti/partita pari a 2,35).
Interessanti anche le statistiche legate a gol ed assist: Messi ha segnato 36 volte dopo un assist del brasiliano, mentre Neymar ha trovato il gol 20 volte grazie ad un passaggio vincente dell’argentino.
Sono 9 i trofei vinti in quattro stagioni.

Neymar-bis: ostacolo economico

Già in passato Neymar è stato molto vicino ad un ritorno a Barcellona (saltato per una distanza economica tra domanda e offerta tra PSG e club spagnolo). Tuttavia, in un calcio segnato profondamente dalla crisi causata dal Covid-19, parlare di certe cifre diventa complicato.

I parigini hanno pagato €222 milioni per poter avere Neymar: impossibile raggiungere queste cifre al giorno d’oggi, specialmente per un club in crisi economica come il Barcellona (la società di Laporta ha un deficit di €1,17 miliardi). Tenendo anche conto del contratto faraonico dell’attaccante brasiliano (che ora percepisce quasi €37 milioni a Parigi) e la volontà del calciatore di continuare la propria avventura al PSG, si potrebbe escludere il Neymar-bis. Ma nel calciomercato, la parola “mai” non esiste: sarà rinnovo o ritorno in Spagna? Ogni scenario è possibile.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here