Arteta carica l’Arsenal: “Mi aspetto una prestazione grintosa”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:45
0

Arteta è pronto ad affrontare la trasferta ceca che l’Arsenal sosterrà in casa dello Slavia Praga. Si parte dall’1-1 dell’andata: in palio c’è il passaggio in semifinale di Europa League.

Mikel Arteta
Mikel Arteta durante una sessione di allenamento con l’Arsenal (foto credit Stuart MacFarlane/Getty Images)

Arteta prima di Slavia Praga-Arsenal

Mikel Arteta ha parlato in conferenza stampa per analizzare il prossimo incontro dell’Arsenal. Il match d’andata è terminato in parità all’Emirates Stadium, adesso arriva il ritorno in Repubblica Ceca. La sfida contro lo Slavia Praga offre la possibilità ai Gunners di giocarsi il pass per la semifinale, ma c’è comunque da affrontare un avversario molto ostico. “Siamo rimasti veramente colpiti – dichiara il tecnico Arteta al sito ufficiale – dalla forma dello Slavia. Propongono un atteggiamento voglioso e grintoso in ogni singola partita, altrimenti non avrebbero raggiunto i quarti di finale. Hanno affrontato ed eliminato alcune grandi squadre, all’andata non hanno mai mollato. Domani bisogna affrontare una vera e propria battaglia“.

Il peso del passaggio del turno

La partita da disputare a Praga è molto importante per il club e anche per tutti i tifosi dell’Arsenal. Il gruppo ci tiene a fare bene e passare il turno. “Per noi è veramente un obiettivo comune – continua l’allenatore dei Gunners – accedere alla semifinale di una competizione così importante. Dobbiamo fare del nostro meglio e guadagnarlo la vittoria sul campo con la giusta convinzione”. Già al termine della gara d’andata Arteta ha parlato di amarezza per il pari beffa e allo stesso tempo chiesto ai ragazzi di dare il massimo nel match di ritorno.

Il problema dell’attenzione

A tempo quasi scaduto l’Arsenal ha subito il gol dello Slavia Praga con Holes, ma adesso l’idea è quella di mantenere sempre più alta la concentrazione. “Purtroppo abbiamo pagato a caro prezzo una disattenzione. La concentrazione deve essere veramente alta per poter competere con i migliori. Il calcio insegna che non si può abbassare la guardia, altrimenti rischi anche di perdere gare di questo tipo. Mi aspetto una prestazione importante dai ragazzi – conclude Arteta – sono certo che faranno bene“.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here