La Spal perde in casa, Rastelli: “Ripartire con grinta“

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:53
0

Massimo Rastelli non è contento per la sconfitta della Spal subita nel proprio stadio contro l’Ascoli. Il tecnico dei biancazzurri evidenzia le lacune mostrate durante il match. 

Massimo Rastelli
Massimo Rastelli durante un match (foto credit NurPhoto/Getty Images)

Rastelli dopo Spal-Ascoli

Massimo Rastelli ha commentato in conferenza stampa la sconfitta della Spal allo stadio “Mazza” di Ferrara. L’Ascoli ha vinto in rimonta riuscendo a conquistare un successo fondamentale per la salvezza. Il mister è ovviamente non soddisfatto per la sconfitta casalinga. “Purtroppo in questi casi è molto difficile commentare quanto accaduto. Abbiamo avuto un approccio completamente sbagliato, anche dal punto di vista tattico. Rispetto alla gara di Lecce – commenta Rastelli – ci sono state delle cose che non sono andate bene“. Da un lato c’è Rastelli che prova a fare scudo sulla prestazione offerta, dall’altra ci sono SottilDionisi super contenti per il successo conquistato.

Dopo il gol del vantaggio, firmato da Valoti, il gruppo ha perso un po’ di concentrazione. Proprio per questo, ma non solo, i bianconeri sono riusciti a pareggiare e successivamente realizzare il gol della vittoria. “Abbiamo avuto l’occasione del raddoppio, ma poi è arrivato il loro gol allo scadere praticamente del primo tempo. Tutto questo ha cambiato inevitabilmente le sorti della gara. L’Ascoli rientrato in campo era molto pericoloso e aggressivo – continua il tecnico della Spal – da parte nostra c’è sicuramente la necessità di migliorare la capacità di gestire il vantaggio”.

La strada per i playoff

Tutto è ancora non definito e il cammino per raggiungere i playoff non si è ancora concluso. Il club allenato da Rastelli ha urgente bisogno di cambiare rotta e tornare subito a fare punto. “Dobbiamo rimboccarci le maniche senza fare alcun dramma. Per quanto riguarda Valoti, uscito anzitempo, posso dire che non dovrebbe avere nulla di rotto. Con calma valuteremo – conclude Rastelli – se impiegarlo già per la partita molto importante contro il Brescia. Bisognerà capire bene il suo stato fisico e scegliere cosa fare”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here