Atalanta-Juve, colpo di scena: ecco perchè Cristiano Ronaldo non giocherà

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:19
0

Cristiano Ronaldo non ci sarà in Atalanta-Juve: l’annuncio di Andrea Pirlo in conferenza stampa sul portoghese

Cristiano Ronaldo (Photo by Gonzalo Arroyo Moreno/Getty Images)
Cristiano Ronaldo (Photo by Gonzalo Arroyo Moreno/Getty Images)

 

Fa notizia come un gol: Cristiano Ronaldo non scenderà in campo in Atalanta-Juventus. A confermarlo è mister Andrea Pirlo, protagonista poco fa in conferenza stampa. Il capocannoniere del campionato di serie A salta lo scontro Champions di Bergamo per un problema al flessore: Pirlo rilancia Dybala titolare con Morata. E’ questa la grossa novità del match in programma Bergamo domenica alle 18.

Leggi anche > Ranking Uefa: Juventus unica italiana nelle prime dieci

Atalanta-Juve, le parole di Pirlo: “Ronaldo out, troppe partite”

“Meglio non rischiare Cristiano, ma ha ragione Guardiola: le squadre sono stanche”, queste le parole di Pirlo sul campione portoghese. Il tecnico aggiunge: “Abbiamo in testa un unico obiettivo: arrivare il più in alto possibile. Ci siamo compattati dopo la sconfitta con il Benevento e il pareggio nel derby: la Champions non è obiettivo idoneo della Juve, perché si lottava per scudetto, ma cerchiamo di essere i migliori in questo periodo. Come contrastare l’Atalanta? Abbiamo lavorato bene in settimana, l’Atalanta ha caratteristiche particolari. Abbiamo provato delle contromosse per evitare la loro pressione feroce: servirà grande intensità, ma sono fiducioso”.

Giocherà Dybala con CR7? “No, perché Ronaldo non sarà della partita. Non ha recuperato in questi giorni da un problema al flessore ed è troppo rischioso portarlo a Bergamo dopo tante partite: non era in grado di spingere, lo lasciamo a riposo per mercoledì. E’ un problema nato dopo la partita: i flessori erano carichi, ha fatto differenziato, ma poi non riusciva a spingere come voleva. Ho parlato con lui, era rischioso dopo tanti viaggi e tante partite. L’accumulo di tante gare ha creato questo fastidio. Cuadrado a centrocampo? Può essere una soluzione. Abbiamo lavorato per trovare punti deboli dell’Atalanta e ci sono interpreti che possono variare. Chi temo dell’Atalanta? Sono tutti grandi giocatori, poi Zapata ha forza fisica e Ilicic è quello con maggiore talento. Ma anche Pessina sta facendo bene. Noi pensiamo alla squadra“.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here