Superlega, parla Glazer (Manchester United): “È un nuovo capitolo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:33
0

Il calcio europeo è scosso dalla nascita della Superlega: il proprietario del Manchester United Joel Glazer assicura che la nuova competizione sarà un nuovo capitolo. Ecco le sue dichiarazioni.

Glazer Manchester United
Avram e Joel Glazer, proprietari del Manchester United [credit: Getty Images]
La notte fra il 18 ed il 19 aprile potrebbe aver cambiato radicalmente la storia del calcio europeo. La nascita della Superlega ha scosso tifosi e lavoratori di questo sport. La UEFA minaccia di escludere i club fondatori dalle competizioni Nazionali e di bandire i calciatori dalle manifestazioni internazionali (Mondiali, Europei, CopaAmerica, etc.).
Una delle prima voci della nuova Lega ad esporsi è quella di Joel Glazer, membro di maggioranza del Manchester United. I Red Devils sono tra i club maggiormente attaccati da tifosi ed ex membri, ma il proprietario americano è sicuro della bontà dell’iniziativa. Di seguito le sue parole.

LEGGI ANCHE -> Superlega, Neville e Carragher in coro: “Che vergogna”
LEGGI ANCHE -> Superlega, la delusione di Ferguson: “Rinnegato il calcio europeo”

Superlega, Glazer: “Nuovo capitolo per il calcio europeo”

Il proprietario del Manchester United sarà uno dei vicepresidenti della Superlega (il presidente sarà Florentino Perez, esponente del Real Madrid). Joel Glazer è uno dei primi fondatori ad esprimersi dopo l’ufficialità della nascita della Superlega e ha manifestato entusiasmo per quello che, secondo lui, sarà un grande passo per il calcio europeo:
Mettendo insieme i più grandi club e giocatori del mondo ad affrontarsi per tutta la stagione, la Super League aprirà un nuovo capitolo per il calcio europeo, assicurando una competizione e strutture di prim’ordine a livello mondiale, oltre a un accresciuto supporto finanziario per la piramide calcistica nel suo complesso“.

Non sono mancate le critiche riguardanti l’aspetto economico: le ricche entrate per i club partecipanti rischiano di creare un divario troppo grande con gli altri club. I club più ricchi diventeranno sempre più potenti, mentre gli altri rischiano di subire maggiormente la crisi portata dal Covid-19.
Ancora non c’è certezza riguardante l’anno di avvio della Superlega: secondo Sky Sport potrebbe iniziare già ad agosto, mentre altre fonti indicano la stagione 2022/2023 come quella dell’inaugurazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here