Sottil applaude il suo Ascoli: “Approccio esemplare”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:51
0

Quarto successo consecutivo per l’Ascoli di Andrea Sottil, ora distante un solo punto dalla zona salvezza. La squadra bianconera ha sconfitto 2-0 l’Empoli capolista, imbattuta da 28 gare. Il tecnico dei marchigiani: “Approccio esemplare”.

Quarto successo consecutivo per l’Ascoli di Andrea Sottil (foto sito ufficiale Ascoli)

Vittoria importante e convincente per l’Ascoli che ottiene il quarto successo consecutivo superando 2-0 l’Empoli capolista e imbattuta da 28 gare.

Tre punti fondamentali per i bianconeri, ora distanti un solo punto dal Pordenone che occupa l’ultimo posto utile per la salvezza diretta.

Pienamente soddisfatto a fine gara il tecnico del marchigiani: ecco le sue dichiarazioni rilasciate a caldo a Picenotime.it.

Sottil: “L’Ascoli ha meritato di vincere”

“Il campo ha detto che l’Ascoli ha meritato di vincere visto il gran numero di occasioni create. L’approccio alla partita è stato esemplare, tatticamente attenti giocando un buon calcio, difendendo bene e in maniera collettiva. Chi è entrato ha dato un ottimo contributo”.

LEGGI ANCHE —> Dionisi non fa drammi: “Una sconfitta ci può stare”

“Dionisi leader della squadra”

“Dionisi è il leader di questa squadra con le sua capacità, creatività ed estro, ma è anche un grande esempio per i ragazzi. Vedono in lui una guida ed è sorretto da un grande gruppo. Caligara e Saric sono due giocatori eccezionali ed entrambi hanno fatto una grande partita. Non mi piace però parlare dei singoli e voglio fare i complimenti a tutta la squadra perché è stata fatta una grande prestazione”.

Sottil: “Non abbiamo fatto ancora nulla”

“Sono soddisfatto ma resto concentrato perché non abbiamo fatto ancora nulla. Abbiamo avuto 15 giorni per preparare la gara. Vedere giocare la squadra in questo modo, è il segnale di una crescita ed è un riconoscimento professionale enorme. Abbiamo costruito e colpito l’avversario dove si poteva. I ragazzi hanno interpretato al meglio il tutto”.

Centesima vittoria da allenatore

“Centesima vittoria da allenatore? Non guardo molto i numeri ma mi fa piacere. Sicuramente una delle più importanti del mio percorso giunta contro la prima in classifica e maturata con una grande partita”.

LEGGI ANCHE —> Ascoli-Empoli 2-0 | Tabellino | Cronaca | Classifica | Highlights

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here