Dionisi non fa drammi: “Una sconfitta ci può stare”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:13
0

Dopo 28 partite senza sconfitte, la capolista Empoli è stata battuta oggi dall’Ascoli 2-0. Toscani costretti a rimandare la festa per la promozione in Serie A. Dionisi: “Una sconfitta ci può stare”.

Alessio Dionisi, allenatore dell’Empoli (foto Getty Images)

Empoli costretto a rinviare la gioia della promozione. La prima della classe oggi ha riassaporato la sconfitta oggi ad Ascoli dopo una striscia positiva da record fatta di 28 risultati utili consecutivi.

Martedì 4 maggio contro il Cosenza, La Mantia e compagni avranno la possibilità di festeggiare il ritorno in Serie A tra le mura di casa.

Ecco le dichiarazioni del mister della formazione toscana rilasciate a Radio Lady e riprese da Empoli Channel dopo il k.o. di oggi pomeriggio contro i bianconeri, vittoriosi 2-0 al “Del Duca”.

Dionisi: “Complimenti all’Ascoli”

“Sapevamo che oggi avevamo una squadra forte davanti. Facciamo loro i complimenti. Giocano, hanno giocatori bravi in tutti i reparti. Avevamo cominciato bene, ha fatto parate importanti Leali. Abbiamo perso sicurezze, non dobbiamo andar dietro alla partita. Faccio i complimenti all’Ascoli, ha fatto la sua partita”.

“Una sconfitta ci può stare”

“Una sconfitta ci può stare, è stata una gara al di sotto di quello che potevamo fare ma accettiamo il risultato del campo. Martedì conta, ma contava anche oggi e martedì col Chievo. L’Ascoli ha meritato. C’era chi pensava fosse la partita decisiva…”.

LEGGI ANCHE —> Sottil applaude il suo Ascoli: “Approccio esemplare”

Dionisi: “Col Cosenza sarà ancora più difficile”

“Da come avevamo iniziato, non c’erano i presupposti per perdere sicurezza. Col Cosenza sarà ancor più difficile, hanno giocatori importanti che possono metterci in difficoltà. Dobbiamo andare alla ricerca della prestazione sempre, ogni gara è difficile. Ci può stare un k.o., nessun rammarico e nessun problema. Dobbiamo essere bravi a reagire dopo una sconfitta“.

LEGGI ANCHE —> Ascoli-Empoli 2-0 | Tabellino | Cronaca | Classifica | Highlights

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here