Inter, Conte esulta: “Contento per i tifosi, successo importante” VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:28

L’Inter di Conte può esultare: i nerazzurri sono campioni d’Italia dopo 11 anni. L’allenatore ha rilasciato le prime dichiarazioni.

Inter Conte
Antonio Conte, allenatore dell’Inter [credit: Getty Images]
L’Inter esulta: il pareggio dell’Atalanta in casa del Sassuolo ha regalato lo scudetto ai nerazzurri dopo 11 anni. I nerazzurri trionfano con quattro giornate di anticipo grazie agli 82 punti in classifica.
Antonio Conte ha rilasciato le prime dichiarazioni da neo-campione d’Italia a Rai Sport: ripercorriamo le sue parole.

LEGGI ANCHE -> Inter, puoi “riveder le stelle”: lo Scudetto è tuo

Inter, parla Conte: “Le critiche ci hanno compattato”

Parla l’allenatore nerazzurro dopo il trionfo: Conte si è detto felice per i tifosi e per i giocatori. L’ex Chelsea ha comunque voluto ribadire che la squadra darà il massimo fino alla fine del campionato per concludere al meglio la stagione.

Conte ha voluto ripercorrere i punti chiave di questa stagione, ponendo l’accento sull’uscita dalla Champions League: il tecnico nerazzurro ha considerato eccessive le critiche rivolte a lui e alla squadra, ma ha anche aggiunto che sono servite per compattare la squadra.
L’allenatore non ha voluto parlare del futuro, dichiarando di voler pensare solo ed esclusivamente alla conclusione della stagione: tra un mese ci sarà un incontro con la società per pianificare la prossima annata.

“I giocatori mi hanno seguito”

Conte si è detto soddisfatto del lavoro svolto dal gruppo: “La forza non è del singolo, è del gruppo”. Per l’allenatore è stato fondamentale avere la fiducia dei calciatori, che hanno seguito il suo credo calcistico arrivando al successo finale.
Il tecnico nerazzurro ha spiegato l’evoluzione tattica della sua Inter: è stato importante sviluppare nuove conoscenze per gestire al meglio i diversi momenti della partite. I nerazzurri, infatti, hanno trovato il gol con grande frequenza nel secondo tempo, facendo della pazienza una virtù importante.

“Scudetto dedicato a chi mi sta vicino e a Lele Oriali”

Conte ha voluto dedicare lo scudetto alla famiglia e a Lele Oriali, definito dall’allenatore come una figura fondamentale per il suo percorso all’Inter.

Il video dell’intervista